lunedì 23 luglio 2012

Sparlando di... #5

Pulcini cari, rieccomi alla nostra nuovissima rubrica! Per chi non sapesse nulla, eccovi la prima puntata di " Sparlando di..." Come ho detto l'altra volta, il Libro sacrificale è...

 "Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita ad uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili…"

Sparliamo un pò... Settimana scorsa vi avevo stupito con un semi complimento... Oggi mi voglio del male e ne faccio ancora uno! Devo dire che non mi aspettavo una scena (anche se alla fine è piccola) emozionante come quella. Non vi svelo un cippa di nulla ma posso dire con tranquillità, che da oggi, quando prenderò l'ascensore in compagnia, non lo vedrò più come prima!!
Cero però, che la nostra Ana è rincretinita come sempre. Chissà come fa a rendersi ridicola in ogni momento... Anche quando la cosa si fa un pò più bollente, riesce comunque a dire o fare qualcosa che rovini l'atmosfera... Dio Ana, ripigliati!!!!!!!! Sei vergognosa...

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)