venerdì 11 gennaio 2013

Le tragedie... l'effetto arriva ben tardi

Lunedì 22 dicembre 2012

Come da qualche anno, ormai è fisso l'incontro con gli amici per lo scambio dei regali e gli ultimi auguri.
Quel sabato non era da meno e così, armata di regalini e ottime intenzioni di shopping, mi sono avviata in zona Loreto. Dovevamo essere in tre ma una mia amica era in ritardo, così ho ascoltato il richiamo del Mec e con il mio amico di sempre, mi sono avviata alla cassa (cibo sano a me!!!). Nel giro di una ventina di minuti, tra chiacchere, confessioni e cibo, arriva anche l'ultima componente e con un bel "andaiamo a comprare il mondo!", raccatto la mia borsa e usciamo........ aspettate, la borsa........ n'dò sta la borsa???????? Oh porcaccia la miseriacciaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Porc**, Put**, Schif**, Lad**..... LA BORSA, LA BORSA, LA BORSA, LA BORSA, LA BORSA, LA BORSA, LA BORSA, LA BORSA!!!!!!!!!!!!!!!!! Non c'è più............ NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO........... E adesso? Raccatta su quello che fortunatamente avevo nella giacca, chiama tutti per avvisare e far bloccare le varie carte e via verso nuovi ed emozionanti viaggi..... Il comando dei Vigili. Altro che giornata di spese folli... Un bel pomeriggio a fare la denuncia con la rabbia che bolle e lacrimoni al pensiero di tutto quello che non troverò più. Documenti? Pace! Sarà la volta buona che mi faccio fare dei documenti decenti, con una fato normale.... Borsa? Mannaggia, era la mia preferita ma si ricompra.... Guanti? Beh, tanto non li usavo.... Chiavi di casa? Bel guaio ma si rifanno velocemente... Fazzolettini e cavolate varie? Si trovano ovunque... Quello però che mi rode da matti è che dentro c'era un fermacapelli che avevo preso alla fiera dell'artigianato e mi piaceva moltissimo... C'era anche il lettore ebook. Regalo di compleanno, aveva appena 4 mesi.... Un libro che avevo lì da tantissimo e che mi stava prendendo moltissimo.... E sopratutto, c'era dentro la mia chiavetta con dentro il mio racconto. Una delle cose a cui sono più affezionata, un sogno che prima o poi avrei voluto realizzare... Non nascondo che sono molto ferita da questa cosa...
Penso che mi ritirerò nel mio angolino a piangere lacrime amare.

3 commenti:

  1. nuuuuuu cucciola non piangere! Vieni qui che la mamma ti fa una carezza! Quanto mi dispiace per questa cosa, capisco quanto ci si affezioni ai propri racconti e il dramma di averlo perso! Coraggio, lo riscriverai, più bello di prima! Un abbraccio stritoloso

    RispondiElimina
  2. Dio, è il mio incubo! Il mio libro è su due USB diverse e ogni volta che ho nuovo materiale o nuovi capitoli me li invio per mail, così da avere sempre tutto salvato in più posti.. dev'essere terribile, mi spiace tantissimo :( anche perché purtroppo so che è impossibile riscriverlo.. :( ♥

    RispondiElimina
  3. oh santo cielo, come ti capisco.. a me anni fa mi aveva rubato la borsa e dentro avevo il mondo, il mio mondo.a parte il nervoso e la tristezza tutto si può ricomprare, quello che non avrai piàù saranno i ricordi e il tempo dedicato in qualcosa che hai desiderato di cuore....ma non buttarti giu, farai di meglio :)

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *