lunedì 7 gennaio 2013

Sparlando di...... #17 (il ritorno)

Buon lunedì e buon 2013!!!!

 "Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita ad uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili…"

Sparliamo un pò... Beh, chi l’avrebbe mai detto…Christian Grey in ritardo! Catastrofe, cataclisma, panico e paura!
Il gelido ed impassibile Christian si sta sgretolando davanti ai nostri occhi.
Che si stia innamorando davvero di Anastasia? Dopotutto le sta concedendo parecchi privilegi, primo fra tutti il dormire con lei.

E poi è distratto…durante la riunione per la quale lui era così spaventosamente in ritardo, assistiamo ad uno scambio di mail con Anastasia, quasi fossero due adolescenti che si scambiano sms.
E scopriamo che nonostante sia dispotico ed arrogante, riesce anche ad essere divertente.

Ma ecco che l’idillio improvvisamente finisce. Lei va al negozio per il suo ultimo giorno di lavoro e si vede recapitare un pacco da parte di Christian, che le ha spedito un Blackberry…lei lo accende e trova una mail: “devo poterti controllare in qualsiasi momento e, dato che la mail è la tua forma più sincera di comunicazione, ho pensato che avessi bisogno di un Blackberry”.
Ok, tutto ciò è inquietante. Non solo, è anche morboso: Anastasia gli dice che gli avrebbe scritto appena tornata a casa, ma poi decide di rimandare e di dare la precedenza agli scatoloni, poi a Josè, poi al cibo cinese…non lo avesse mai fatto! Il risultato sono una mail e cinque chiamate perse più un messaggio vocale sul cellulare che recita “Penso che tu debba imparare a gestire le mie aspettative. Non sono un uomo paziente (ma dai?). Se dici che intendi contattarmi quando stacchi dal lavoro, dovresti avere la decenza di farlo. Altrimenti mi preoccupo (certo, la tua bella ha otto anni ed è a casa da sola…ma per favore!), ed è un’emozione a cui non sono abituato e che non sopporto bene (beh, scoprire di essere umano può essere frustrante…). Chiamami.”

Dopo che le ragazze si sistemano a Seattle, arriva il weekend ed arriva domenica, il giorno in cui Anastasia verrà visitata e inizierà a prendere la pillola.
Prima che arrivi la ginecologa (la migliore della città, ovviamente) Christian comunica ad Anastasia, non senza imbarazzo, che sua madre vorrebbe invitare lei e Kate a cena.
Anastasia, non capendo l’imbarazzo, chiede: “ti vergogni di me?” e lui, alzando gli occhi al cielo, risponde che no, non si vergogna di lei, soltanto non ha mai fatto una cosa del genere.

A questo punto lei guadagna di nuovo un po’ della mia stima chiedendo offesa: “perché tu puoi alzare gli occhi al cielo e io no?” e lasciando per un attimo il bel Christian senza parole.
Cara, non so la tua dea interiore cosa stia facendo in questo momento, ma la mia sta facendo la ola!
Un po’ di rispetto, insomma! ;-)

Veronica

3 commenti:

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *