venerdì 1 marzo 2013

Fuori dalla finestra!! #6

Tüm Merhaba!!! (che in turco vuol dire Salve a tutti!)

Contenti di rivedermi? Io NO!! Scusate ma sinceramente, quando trovo un pessimo libro da iettare giù dalla finestra, non mi diverto molto... Ci siamo visti a maggio e fortunatamente per un pò non ci siamo visti, sapete, non vorrei abituarmi troppo a voi.

Oggi però mi trovo qui per illustrarvi un'avventura che ho vissuto da qualche tempo ma che non ho ancora digerito. Partiamo con ordine però, il libro incriminato è:


Lullaby. La ninna nanna della morte di Baraldi Barbara
Perchè l'ho scelto? Adoro le storie di paura. Sono sempre alla ricerca di qualcosa che mi faccia stare sveglia la notte, senza dover ricadere su King (che per quanto sia fantastico, io non riesco a leggerlo) e Poe. Mi aggiro spesso per le librerie come un fantasma e quando scovo qualcosa di promettente, sembro una bambina riposseduta (XD) Primo impatto? Sono una di quelle persone che si fa condizionare dalla copertina e dal titolo, quindi a mio parere era ben promettente. Primo pensiero? Mi si è slogata la mandibola. All'inizio della lettura mi sono autoconvinta che più avanti avrei trovato quello che stavo cercando... Sempre più avanti.... Rassegnazione? Alla fine si. Ho finito di leggere questo libro SOLO perchè volevo vedere come sarebbe finito. Non potevo certo credere che non avrebbero messo nemmeno un riferimento a questa strameledetta Ninna Nanna! Rabbia? Abbastanza. Insomma, se compro un libro che mi promette mari e monti, io pretendo mari e monti! Non stagni e dossi!!!!  Idee? Qui ci starebbero ben due soluzioni. Tralasciando in se il libro (la storia, come ho detto nella recensione, non mi è piaciuta...), i casi si dividono. O si cambia totalmente il titolo e si lascia il contenuto così com'è oppure, si riscrive del tutto la storia! ( il che, non sarebbe male....)

Beh, spero di non vedervi per un pò... Senza cattiveria nei vostri confronti ma l'idea di avere per le mani un brutto libro, non mi riempie di gioia!!! Buon pomeriggio!


La vostra Isma

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *