mercoledì 15 maggio 2013

Conosciamoli meglio #5 - Interviste ai blog

Buongiorno a tutti! 
Oggi parte un nuovo progetto ideato da me, al quale la mia Momy del Blog Books Land si è unita con mio grande piacere!
Vi starete chiedendo che cosa ci siamo inventate? Nulla di speciale e che non si sia mai visto negli altri blog, ma abbiamo deciso di dare spazio, oltre che alle nostre idee, anche agli altri blog che seguiamo.
Ogni mercoledì, infatti, posteremo un’intervista che abbiamo fatto a blogger più o meno conosciuti, per sapere come gestiscono i loro blog, cosa ne pensano dei Giveaway, se preferiscono leggere libri cartacei o e.book!
Nelle domande che abbiamo fatto loro ci sono tante curiosità, e speriamo, in questo modo, di farvi conoscere tanti nuovi blog da seguire. 
Se vorrete seguirci in questo nuovo viaggio sono sicura che insieme ci divertiremo come sempre!!

Questa settimana è il turno di FRANCY di Leggere fantastico


Partiamo dalla struttura del blog, da dove nasce l’idea di aprire il blog e come hai scelto il nome?
L' idea di aprire il blog è nata due anni fa, quando decisi di costituire un piccolo spazio dove interagire con altre persone che condividevano la mia stessa passione per la lettura. In principio il blog si occupava genericamente di lettura fantasy, da questo il nome Leggere Fantastico, ma progredendo nel tempo mi sono accorta di amare non solo il fantasy o paranormal romance o l' urban fantasy, ma anche il romance e i thriller. Difatti ora il blog si occupa di generi letterari differenti e l' obbiettivo che mi ero preposta quando decisi di aprire il blog, ovvero condividere con altre persone questa magnifica passione, continua ad essere il motore principale che mi permette e mi spinge ad andare avanti. Adoro poter parlare di libri con i miei lettori, non c'è dubbio.


L'ispirazione per la grafica che utilizzi da dove viene? La cambi spesso? Nel senso, segui molto il filone delle stagioni e delle festività?
Ti dirò, in verità non cambio spesso grafica. Diciamo che la cambio esclusivamente per Natale e nel resto del tempo è sempre la stessa. Ho una ragazza bravissima che mi ha creato il banner principale ma tutto il resto l' ho creato io. Non sono una grafica e si vede. Però la farfalla che quasi un anno fa ho deciso di mettere come sfondo, ora è divenuta un po la mascotte del blog.


Tra le rubriche che tieni qual è quella a cui sei più affezionata/o ? E solitamente preferisci usare quelle già esistenti o preferisci basarti sulla tua fantasia e crearne di nuove?
Non amo le rubriche viste e riviste. Quelle presenti sul blog, come It's Time For Cover Reveal o Prossimamente o Il Mio Angolo Romance, sono nate dalla mia testa. L' ispirazione a qualche blog straniero c'è sempre e mi piace ogni tanto dare una sbirciatina qua e là anche a quelli italiani, però solitamente amo creare qualcosa di nuovo magari aggiungendo qualcosa rispetto agli altri. E' difficile dire a quale sono più affezionata. Ora come ora ti direi Il Mio Angolo Romance, lo spazio che dedico ai romanzi d' amore. Sono diventata ormai un' appassionata e grazie a quella rubrica ho scoperto nuovi libri davvero esplosivi che poi sono giunti anche nelle librerie italiane. Purtroppo necessita di molto lavoro e tempo che in realtà non possiedo per questo è un po di tempo che si è fermata. Ma ho promesso a molti lettori che proseguirà, don't worry!


Giveaway Si o Giveaway No.. cosa ne pensi di chi gestisce il blog andando avanti solo a concorsi per aumentare i followers?
Se i giveaway vengono attuati solo ed esclusivamente per aumentare il numero dei followers allora non mi trovi d' accordo. Personalmente faccio un giveaway per poter dare la possibilità ai miei lettori di vincere un libro e non di incrementare i followers. Spesso e volentieri, al di là dell' aiuto delle case editrici che è sempre preziosissimo, mi piace regalare, di tasca mia, un libro ai lettori con il semplice scopo di premiarli e ringraziarli per il loro supporto.


Con quanta frequenza cerchi di aggiornare il blog e fai la recensione di tutto quello che leggi o ogni tanto tralasci qualche libro?
Cerco sempre di aggiornare il blog tutti i giorni. Sono abbastanza pignola e precisa quindi mi piace un blog in ordine e tenuto in costante aggiornamento. Non faccio mai la recensione di tutto quello che leggo perchè sarebbe troppo faticoso. A volte mi capita di ripescare qualche libro vecchio e leggerlo senza però farne una recensione. Ecco, diciamo che preferisco recensire roba fresca.


Ti è mai capitato di trovare pesante il fatto di dover fare una Recensione?
No sinceramente non mi è mai pesato particolarmente dover fare una recensione. A volte capita di non trovare le parole adatte per esprimere un concetto o far capire al pubblico determinate cose. Questo si è frustrante e mi fa innervosire parecchio. Però questo accade quando cerco di recensire qualcosa e sono piuttosto stanca, ma succede molto raramente per fortuna (non di essere stanca, ma di recensire quando sono stanca morta).


 In media, quanto leggi in un mese?
Siamo sugli otto libri al mese all' incirca.


Che differenza c'è per te tra Recensione e Pensiero?
La recensione è un pensiero molto più elaborato, che analizza in modo più dettagliato una lettura.


 Meglio gli ebook che ti fanno risparmiare soldi e spazio o meglio il cartaceo con il suo odore e la bellezza di girare le pagine?
Io ti direi cartacei per tutta la vita. Amo respirare l' odore della carta e sfogliare le pagine. Capisco però perfettamente che i soldi scarseggiano e non tutti possono permettersi 16, 17 euro di libro. Io stessa non riesco a leggere tutti i libri che vorrei perchè costano troppo e quindi il digitale è d' obbligo. Però se mi chiedi cosa preferisco, non ci sono paragoni, l' odore della carta mi ha fatto innamorare dei libri quando ero bambina e ancora oggi continuo ad annusare come una svitata le pagine. Non ci posso fare niente, è più forte di me.


Autori Italiano o Stranieri? Quali preferisci e perchè
Non ho una preferenza vera e propria ma sicuramente le autrici straniere sono quelle più presenti nella mia libreria. Gli italiani sono poco presenti è vero, ma ci sono alcuni emergenti da tenere d' occhio perchè bravissimi e alcune autrici romance italiane davvero sensazionali che amo seguire.


 Qual'è il genere che non sopporti più?
Mi piace spaziare tra i diversi generi letterari e leggo un po di tutto. Visto che ormai sono vicina alla trentina devo dire che gli Young Adult stanno leggermente calando nella mia libreria per essere rimpiazziati dagli adult. Però non ti dico che non li sopporto più. Ci sono alcuni YA che riescono ancora a farmi palpitare e ridurre gli occhi a cuoricino.


 Da dove è nata la passione della lettura?
 In realtà è nata grazie ad un grande maestro dell' horror, Stephen King. Grazie ai suoi libri mi sono affacciata al mondo della letteratura per poi appassionarmi all' horror, e successivamente sono passata al fantasy grazie al divino Terry Brooks.


 Riesci a leggere quando in torno a te c'è confusione?
No decisamente no. Mi devo isolare, difatti è proprio per questo che cerco di leggere la sera e la notte quando intorno a me c'è il più assoluto silenzio.


 Quanto impegno ti ci vuole per star dietro alle Case Editrici?
Ce ne vuole molto, ma mi rendo conto che per loro è lo stesso se non addirittura più difficile. Io sinceramente mi sono trovata sempre bene con tutte e le ringrazio immensamente ogni volta per la loro disponibilità.


Per quale motivo hai iniziato a Collaborare?
Innanzitutto per tenermi informata sulle loro uscite e quindi aggiornare il blog con la massima frequenza possibile. Successivamente ho iniziato a richiedere qualche libro per recensirlo. Entrambe le cose, secondo me, aiutano moltissimo i blog.


I libri delle Case Editrici hanno la precedenza incondizionata su tutto? O aspetti di finire un libro personale che avevi già iniziato?
 Se ho un libro già iniziato lo porto a termine. Se ho in lista un libro di un autore prima di quello della CE vado avanti con quello dell' autore. Nessuno ha la precedenza su nessuno per me.


Se ti chiedessi di consigliarmi tre libri di tre generi diversi, quali mi consiglieresti?
 Bella domanda e bella difficile. Beh partiamo con il romance. Il più bel romance da me letto finora è sicuramente Il Diavolo Ha Gli Occhi Azzurri di Lisa Kleypas. Per leggere quel libro però bisognerebbe iniziare con Sugar Daddy (fa parte della serie Travis). Ti potrei dire anche i libri di Susan Elizabth Phillips o Jennifer Probst, altre due delle mie autrici romance preferite, ma avendomi chiesto un libro ti dico quello della Kleypas. Andiamo avanti con un distopico. Il top per me è Hunger Games. E se parliamo di urban fantasy ti direi ad occhi chiusi Porpora, il più bel libro della Confraternita (insieme a quello su Revhenge) di J.R. Ward.


C’è qualcosa che non ti abbiamo chiesto che hai voglia di raccontarci?
Volevo solo ringraziarvi per questa intervista e ringraziare tutti i miei lettori per il sostegno e l' affetto che ogni giorno riversano su questo blog. Un abbraccio a tutti!


Speriamo che l'intervista vi sia piaciuta e vi aspettiamo la settimana prossima con Silvia di "Il piacere della lettura"

Noemi e Monica

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *