mercoledì 24 luglio 2013

Conosciamoli Meglio #15 - Intervista ai blog

Buongiorno a tutti! Oggi prosegue il progetto ideato da me, al quale la mia Momy del Blog Books Land si è unita con mio grande piacere!Vi starete chiedendo che cosa ci siamo inventate? Nulla di speciale e che non si sia mai visto negli altri blog, ma abbiamo deciso di dare spazio, oltre che alle nostre idee, anche agli altri blog che seguiamo.Ogni mercoledì, infatti, posteremo un’intervista che abbiamo fatto a blogger più o meno conosciuti, per sapere come gestiscono i loro blog, cosa ne pensano dei Giveaway, se preferiscono leggere libri cartacei o e.book!Nelle domande che abbiamo fatto loro ci sono tante curiosità, e speriamo, in questo modo, di farvi conoscere tanti nuovi blog da seguire. Se vorrete seguirci in questo nuovo viaggio sono sicura che insieme ci divertiremo come sempre!!

Questa settimana è il turno di Valentina di "My empty Purse"



Partiamo dalla struttura del blog, da dove nasce l’idea di aprire il blog e come hai scelto il nome? 
L’idea di aprire il blog è diventata concreta da poco, anche se l’ho accarezzata a lungo. Ho sempre amato leggere e non avendo nessuno con cui “chiacchierare” delle mie letture  ho deciso di farlo sul web, sono partita da anobii, poi ho iniziato a seguire diversi blog sull’argomento per avere consigli su altre letture..fino a volerne avere uno mio. All’inizio doveva esser un progetto a 4 mani, con la mia sorellina. Un blog “minestrone” dove lei avrebbe curato la parte moda/outfit, insieme le recensioni di prodotti vari e un angolo del libro tutto mio. E da qui il nome..data la crisi e la mancanza di lavoro e i nostri sempre, troppo pochi, soldi, abbiamo pensavamo di basarci sul low cost..da qui my empty purse…la mia borsa vuota..sempre spiantata/al verde come me.
Com’è andata a finire? Un pasticcio. Perciò ci siamo separate. Io ho tenuto questo (e perciò anche il nome è rimasto lo stesso) dove parlo solo di libri e lei cura (saltuariamente,purtroppo) un altro.(save my piggy bank)...dove realizza outifit, recensioni etc.

L'ispirazione per la grafica che utilizzi da dove viene? La cambi spesso? Nel senso, segui molto il filone delle stagioni e delle festività?
La grafica non è farina del mio sacco è stata realizzata da Azzurra del blog my grafic scribbles a cui mi sono rivolta perché stavo esagerando, nel mese di febbraio ho cambiato grafica 10 volte, generalmente utilizzando templates gratuiti trovati in giro per il web. Ma non ero mai soddisfatta ne volevo una che fosse mia mia…personalizzata. Purtroppo non so nulla di grafica e perciò ho chiesto una mano.
In generale sono una che si stufa in fretta..ma questa mi piace davvero tanto e non credo che la cambierò a breve..sicuramente aggiungerò qualche elemento per le festività..giusto per dare un po’ di colore…


Tra le rubriche che tieni qual è quella a cui sei più affezionata/o ? E solitamente preferisci usare quelle già esistenti o preferisci basarti sulla tua fantasia e crearne di nuove?
Le rubriche sono il mio tallone d’Achille. Non si può dire che ne abbia di speciali. Il www Wednesday è nota  e già esistente ma mi piace usarla anche perché in quella oltre alle letture ci infilo anche qualcosa di mio, foto di posti che ho visitato per esempio, curiosità sulle mie giornate. Poi Ho un aggiornamento wish list e nuove entrate. Un recap mensile e una sul self publishing (oltre alle recensioni ovviamente che  ritengo siano la parte più importante. ) Il problema è che blog ce ne sono davvero tantissimi quindi è davvero difficile creare qualcosa di nuovo, con i libri ci sono ben poche possibilità e comunque ci sarà sempre qualcun altro che l’avrà pensato prima. Per esempio mi piacerebbe averne una sulle cover ma temo sempre di pestare i piedi a qualcuno.

 Quella a cui tengo di più è quella sul self..perchè sono convinta che tra loro ci siano validissime letture. In teoria me la sono inventata, nel senso che l’idea mi è venuta da sola, perché collaboro anche con un blog che si occupa per lo più di questo genere d’autori, quindi mi sono detta :”perché non presentare gli autori che conosco anche qui??” in realtà è stato un po’ come scoprire l’acqua calda, perché c’è già in tantissimi altri..(*sospiro*)

Giveaway Si o Giveaway No.. cosa ne pensi di chi gestisce il blog andando avanti solo a concorsi per aumentare i followers?
Giveaway si e no!
Mi piacciono, io stessa partecipo a tantissimi, ma farli solo per aumentare i followers, è triste. Non che a me non faccia piacere,sarei un ipocrita. Ogni volta che il numerino aumenta anche solo di uno, faccio i salti.
Per quel che mi riguarda, ho deciso di farli ogni tanto ma con l’intenzione di premiare chi davvero mi segue. Magari lo inserisco alla fine di una recensione, o lo metto a tempo, così chi mi segue davvero lo legge, infatti non chiedo di condividere. Non m’interessa. Preferisco 10 follower a cui piace il blog che 100 a cui non frega nulla. Probabilmente se arrivo a 100 ne farò uno apposito, ma cercherò di mantenere questo spirito .

Con quanta frequenza cerchi di aggiornare il blog e fai la recensione di tutto quello che leggi o ogni tanto tralasci qualche libro? 
Cerco di aggiornarlo minimo 3 volte a settimana, ma quasi sempre riesco a dare di più. All’inizio recensivo tutto..ultimamente qualche volta mi è capitato di tralasciarne per mancanza di tempo

Ti è mai capitato di trovare pesante il fatto di dover fare una Recensione?
Si, a volte si. quando proprio non sai che dire o dove cominciare o il libro non ti è piaciuto abbastanza e ti vengono giusto due parole.

In media, quanto leggi in un mese?
Una decina la media, poi dipende dal tempo a disposizione

Che differenza c'è per te tra Recensione e Pensiero?
Pensiero è un trasmettere le emozioni che hai provato, ciò che ti ha fatto vivere e sentire. Mentre la recensione è  una cosa più tecnica, strutturata con certe regole. Bisogna fare una vero e proprio lavoro d’interpretazione e analisi. Non sempre io mi sento di aver scritto una recensione vera e propria,anche se introduco spesso analisi di personaggi, ambientazione e stile;credo che ci voglia un certo bagaglio culturale e letterario..per questo preferisco titolarle il mio pensiero. Sto cercando comunque di migliorare su questo aspetto.

Meglio gli ebook che ti fanno risparmiare soldi e spazio o meglio il cartaceo con il suo odore e la bellezza di girare le pagine?
Entrambi. Amo i libri e amo gli ebook. I primi per la bellezza del libro in se. I secondi per un fattore economico in primis e di comodità. L’e-reader è stato un regalo. Uno dei più belli che abbia mai ricevuto. Senza leggerei molto meno. Prima i libri li prendevo per lo più in biblioteca (grazie a Dio esistono) e i tempi erano più lenti, non sempre fornite, ora con gli ebook riesco ad acquistarne di più perché sono più accessibili dei cartacei e ci sono moltissime offerte. Mi riservo perciò gli acquisti cartacei solo per i libri che ho davvero amato

Autori Italiano o Stranieri? Quali preferisci e perché
Entrambi. La letteratura straniera invade le librerie e non se ne può fare a meno, tra gli italiani leggo moltissimi auto-pubblicati. Tra i famosi adoro U.Eco per esempio. Amo molto anche leggere in lingua..ci sono chicche che da noi non arrivano.

Qual'è il genere che non sopporti più?
Romantico e erotico…li aborro…
 
Da dove è nata la passione della lettura?
Indole, leggo da sempre.. fin da bambina. Ho iniziato con cappuccetto rosso..fino ai libri da adulta

Riesci a leggere quando in torno a te c'è confusione?
Si, si mi isolo facilmente..non sento nulla. Nemmeno se mi parlano direttamente..è una cosa che a casa mia odiano.
Ma è una bella dote, leggo praticamente dovunque, in fila alle poste, alla fermata bus, dal dottore…

Quanto impegno ti ci vuole per star dietro alle Case Editrici?
Niente..a parte la partecipazione al Y ambassador Giunti,  non ho ancora chiesto collaborazioni a nessuna. Ci ho pensato e ci penso tutt’ora..ho perfino una mail pronta nelle bozze..ma non mi so decidere..non so se la voglio. Mi piacerebbe aver notizie in anteprima e tutto il resto, ma voglio anche essere libera di leggere e scrivere ciò che mi pare. 

I libri delle Case Editrici hanno la precedenza incondizionata su tutto? O aspetti di finire un libro personale che avevi già iniziato?
Ecco è questa la libertà di cui parlo..è vero che non è un contratto anzi, a quel che so, ci si deve stare dietro a forza di mail (cosa che non farei ). Ma in ogni caso se una casa editrice accetta,lo fa perché vuole la pubblicità e se ti manda un libro è perché tu lo legga. Mentre io vorrei leggere ciò che mi piace..senza dovermi sentire in colpa se ancora non ho letto quel libro o tal altro..oppure se mandano un libro che non mi piace proprio..
Insomma l’idea mi attira e mi respinge allo stesso tempo….anzi se a questo proposito avete consigli, li accetto volentieri.

Se ti chiedessi di consigliarmi tre libri di tre generi diversi, quali mi consiglieresti?
Ce ne sono tanti..
Fantasy. La trilogia Bartimeus
Giallo. Un luogo incerto di F.Vargas
Classico. Kafka la metamorfosi



C’è qualcosa che non ti abbiamo chiesto che hai voglia di raccontarci? 
Si ho un’altra passione:il make up e la cosmesi naturale e fai da te. Mi piacerebbe moltissimo fare un corso/scuola di trucco, peccato costino un sacco, e un corso per imparare la pencil tecnique, una tecnica inventata nell’Est Europa con cui fanno trucchi spettacolari, opere d’arte. Peccato che nella mia regione non ne facciano maiL
Sto cercando di diventare più eco bio che posso. Ho smesso di acquistare tonnellate di prodotti e molte cose me le faccio da me,in modo naturale e a costo zero. Mi sono fatta una cultura su inci e produzione cosmetica. Vorrei fare lo stesso per altri campi come l’alimentazione ma temo che finirei per non mangiare più nulla. Credo sia tutto, grazie mille per l’invito e per l’opportunità che mi avete dato. Spero di non avervi tediato troppo.

Arrivederci alla prossima settimana con Matteo di "Storie Dentro Storie" 

Noemi e Monica

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *