mercoledì 11 settembre 2013

Conosciamoli meglio #19 - Intervista ai blog

Buongiorno a tutti! Oggi prosegue il progetto ideato da me, al quale la mia Momy del Blog Books Land si è unita con mio grande piacere!Vi starete chiedendo che cosa ci siamo inventate? Nulla di speciale e che non si sia mai visto negli altri blog, ma abbiamo deciso di dare spazio, oltre che alle nostre idee, anche agli altri blog che seguiamo.Ogni mercoledì, infatti, posteremo un’intervista che abbiamo fatto a blogger più o meno conosciuti, per sapere come gestiscono i loro blog, cosa ne pensano dei Giveaway, se preferiscono leggere libri cartacei o e.book!Nelle domande che abbiamo fatto loro ci sono tante curiosità, e speriamo, in questo modo, di farvi conoscere tanti nuovi blog da seguire. Se vorrete seguirci in questo nuovo viaggio sono sicura che insieme ci divertiremo come sempre!!

Questa settimana è il turno di Mary di "Il sogno di una lettrice"

1. Partiamo dalla struttura del blog, da dove nasce l’idea di aprire il blog e come hai scelto il nome?
Il mio blog è nato dalla mia passione per la lettura e i libri, volevo un posto tutto mio dove evadere dalla dura realtà e dove potermi confrontare con altre persone sempre su questa passione/ossessione, conoscere nuovi libri e autori. Il nome del blog è piuttosto banale, sono sia una sognatrice che una lettrice. I libri mi fanno sognare ed ecco che mescolando le varie opzioni è saltato fuori "Il sogno di una lettrice".

2. L'ispirazione per la grafica che utilizzi da dove viene? La cambi spesso? Nel senso, segui molto il filone delle stagioni e delle festività?
Il mio blog ha solo un mese di vita, quindi per ora non seguo nessuna festività o il filone delle stagioni. Appena ho visto il modello (che ora è la mia grafica) mi sono subito innamorata, e la volevo a tutti i costi. Con i libri o la lettura i dolci che sono presenti nella grafica non c'entrano molto, ma io sono una golosona e li adoro. Credo che questa grafica rimarrà per un bel po :)

3. Tra le rubriche che tieni qual è quella a cui sei più affezionata/o ? E solitamente preferisci usare quelle già esistenti o preferisci basarti sulla tua fantasia e crearne di nuove?
Come ho detto prima il blog è nato da poco, quindi per il momento ho solo 3 rubriche, 2 sono di mia invenzione, "Coloro che non devono essere nominate" che parla dei personaggi femminili di un libro che abbiamo odiato e che non ci hanno fatto apprezzare appieno la storia. "Cover pazze" che parla delle cover che proprio non mi sono piaciute, di quelle saghe le cui copertine seguivano un determinato stile, per poi spezzare lo stile negli ultimi libri. Ritrovandomi i libri della stessa saga con copertine diverse - cosa che io odio- e parlare anche di quelle rare volte che le cover italiane sono più belle di quelle originali. Poi utilizzo una rubrica già esistente ovvero W..W..W.. Wednesdays, quando ero una semplice follower mi piaceva un sacco, perchè è un modo carino per conoscere quali sono e quali saranno le nostre letture, quindi ho voluto riproporla sul mio blog. Tengo a tutte queste rubriche, ma se dovessi scegliere dico "Coloro che non devono essere nominate" non perchè sia più bella dalle altre, ma perchè è stata la prima di mia invenzione, e la prima rubrica postata sul blog. Giveaway Si o Giveaway No.. cosa ne pensi di chi gestisce il blog andando avanti solo a concorsi per aumentare i followers?

4. Giveaway Si o Giveaway No.. cosa ne pensi di chi gestisce il blog andando avanti solo a concorsi per aumentare i followers?
Io non sono contraria ai Giveaway, anzi mi piacciono, partecipo sempre molto volentieri. Tramite di loro ho conosciuto dei blog davvero interessanti e delle persone meravigliose, che non ho mai smesso di seguire. Nel mio blog non ci saranno giveaway organizzati solo per attirare follower, perchè voglio che le persone mi seguano per quello che scrivo, per condividere le nostre opinioni sui libri che propongo. Vogliono che mi seguano di loro spontanea volontà. Dopo un mese il mio blog conta 75 follower e 2177 visite, e sono davvero felice e orgogliosa cosi.

5. Con quanta frequenza cerchi di aggiornare il blog e fai la recensione di tutto quello che leggi o ogni tanto tralasci qualche libro?
Cerco di aggiornare il blog tutti i giorni, ma non sempre riesco a preparare e postare un post, ma comunque cerco di passare ogni giorno per vedere se ci sono commenti e rispondere. Per adesso non ho mai tralasciato un libro, ho sempre scritto la recensione, perchè mi piace condividere il mio pensiero su ogni libro che ho letto. Sapere se solo l'unica a cui è piaciuto o non è piaciuto! Insomma confrontarmi con altri pareri.

6. Ti è mai capitato di trovare pesante il fatto di dover fare una Recensione?
Molte volte, quando un libro non mi è piaciuto soprattutto se si tratta di un libro scritto da un'autrice/autore italiana/o. Non so mai da dove iniziare. Dico sempre la verità, senza offese o quant'altro, ma non tutti riescono ad accettare un parere negative. Fino a un mese fa le mie recensioni le scrivevo tramite Goodreads, ma comunque nei blog che seguivo dicevo sempre la mia. Un giorno ho detto il mio pensiero su un libro scritto da un'autrice italiana e pubblicato da una grande Casa Editrice. Io l'avevo trovato molto simile ad una delle mie saghe preferite, sia per le scene, i personaggi, la storia di base e addirittura dei dialoghi erano pressochè identici. Sono stata attaccata e insultata con le seguenti frasi "sono solo cavolate maligne." "secondo me certe cose sono davvero avvilenti e dimostrano l'ignoranza e la mancanza di rispetto. E non mi piace vedere certo accanimenti davvero sterili e inutili." "Secondo me la gente dovrebbe stare un po' più attenta a quello che dice e pensare con la propria testa". Premetto che non ho paura di insulti e quindi le mie recensioni saranno sempre sincere, anche perchè mi so difendere molto bene, e se non ho le prove non mi permetterei mai di dire di un libro che è una scopiazzatura. Infatti ho risposto a quelle ragazze che mi hanno attaccato con 3 commenti (avevo superato i caratteri) con tutte le prove con tanto di dialoghi presi dai due libri (e tra l'altro le ragazze in questione non mi hanno risposto). Però sapere che ci saranno persone che non rispettano la tua opinione, e ti attaccano con parole offensive certe volte mi pesa. Ma vado avanti ugualmente. Mi scuso ho parlato troppo di questa storia, ma è una cosa che ancora non riesco a digerire.

7. In media, quanto leggi in un mese?
Di solito 14 libri al mese, sono disoccupata, ma credo che adesso caleranno, perchè voglio iniziare a studiare per i test d'ingresso per l'università dell'anno prossimo.

8. Che differenza c'è per te tra Recensione e Pensiero?
Nella recensione parlo oltre che di quello che penso, anche delle cover, dello stile di scrittura, di chi ha scritto il libro. Invece nel pensiero parlo solo se il libro mi è piaciuto o meno, i sentimenti che mi ha suscitato. Insomma Recensioni e Pensiero sono legati dal parere personale, ma la recensione è qualcosa di più approfondito.

9. Meglio gli ebook che ti fanno risparmiare soldi e spazio o meglio il cartaceo con il suo odore e la bellezza di girare le pagine?
Gli ebook sono molto convenienti, prendono poco spazio, e se devo partire da qualche parte non mi devo stressare su quali e quanti libri posso portare. Posso mettere tutti i file che voglio nel mio tablet. Mentre il cartaceo è il cartaceo, sentire l'odore della carta, sfogliare le pagine. Diciamo tutti e due.

10. Autori Italiano o Stranieri? Quali preferisci e perché
Fino a poco tempo fa avrei detto autori stranieri, ma in questo ultimo hanno ho conosciuto autori italiani che meritano davvero, e che sono alla pari di quelli stranieri. Quindi posso dire entrambi?

11. Qual è il genere che non sopporti più?
I classici!non è che mi piacevano anche prima, però alcuni libri li ho letti con piacere come Orgoglio e Pregiudizio.

12. Da dove è nata la passione della lettura?
Premetto che io fino a 5 anni fa, odiavo la lettura, ero allergica ai libri e non potevo neanche guardarli, figuriamoci leggerli, colpa di quei libri noiosissimi che mi imponevano a scuola, soprattutto alle medie (i classici appunto). Tramite la mia passione per i vampiri, (sono una fanatica di vampiri, sono cresciuta con i telefilm di Buffy, e qualsiasi altro film che parlava di queste creature) mi sono avvicinata alla lettura. Un giorno ho visto il film Twilight, volevo sapere come sarebbe continuata la storia, e con una ricerca su internet avevo scoperto che erano tratti da dei libro. Il giorno dopo mi sono comprata i libri, e da allora non mi sono più staccata dalla lettura.

13. Riesci a leggere quando intorno a te c'è confusione?
Non sempre, se la confusione non attira la mia attenzione allora mi immergo totalmente nel libro, e non sento più niente. Ma se la confusione mi attira, allora non riesco a concentrarmi.

14. Quanto impegno ti ci vuole per star dietro alle Case Editrici?
Ancora non ho collaborazioni con delle Case editrici.

15. Per quale motivo hai iniziato a Collaborare?
Se incomincerò a collaborare per le case editrici sarà perchè cosi posso stare dietro a tutte le prossime uscite, cosi non mi perdo le pubblicazione di saghe o trilogie che mi interessano, per conoscere nuovi libri e nuovi autori.

16. I libri delle Case Editrici hanno la precedenza incondizionata su tutto? O aspetti di finire un libro personale che avevi già iniziato?
(Sempre quando e se collaborerò con le Case Editrici) Se ho già un altro libro in lettura finisco prima quello, poi quello mi butto su quello delle Case editrici, sono una lettrice onnivora, leggo abbastanza velocemente ed è solo questione di poco tempo. Se invece al momento non sto leggendo nulla allora incomincio con quello delle Case Editrici.

17. Se ti chiedessi di consigliarmi tre libri di tre generi diversi, quali mi consiglieresti?
"L'accademia dei vampiri -Richelle Mead" (young adult); "Il confine di un attimo - J.A Redmerski (New Adult), "Divergent - Veronica Roth"

18. C’è qualcosa che non ti abbiamo chiesto che hai voglia di raccontarci?
Credo di aver detto tutto. Vi voglio ringraziare per avermi scelto per questa intervista, mi sono divertita un sacco!! Grazie ancora!


Grazie mille a tutti per l'attenzione e arrivederci alla prossima settimana con Anita di "Il mercatino del Fantasy" 

Noemi e Monica

7 commenti:

  1. Risposte
    1. è stato un piacere per me averti qui ^^

      Elimina
    2. http://ilsognodiunalettrice.blogspot.it/2013/09/intervista.html
      Ho fatto il post per l'intervista! :)

      Elimina
  2. E sono anche qui Mary! Complimenti per l'intervista!

    Ps. E complimenti per questo blog ^.^

    RispondiElimina
  3. Belle domande e belle risposte! *-*

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *