venerdì 6 giugno 2014

Luna e stella - 2°parte

All'inizio non ricevette alcuna risposta, poi però percepì un'esile voce "Si?"
"Ah, vive ancora" pensò Ohoshi e prese di nuovo forza. Chiamò per nome sua sorella e spinse di nuovo il coperchio con tutte le sue forze. Ed ecco che esso si spostò completamente di lato. Ohoshi, tutta contenta, estrasse sua sorella fuori dalla bara .Essa era cieca,p erché aveva pianto giorno e notte. Quando però Ohoshi l'abbracciò, le lacrime del suo occhio sinistro caddero nell'occhio destro di Otsuki, ed ecco che questa poté di nuovo vedere. E quando le lacrime dell'occhio destro di Ohoshi caddero sull'occhio sinistro di Otsuki, anche l'occhio sinistro riacquistò la vista. E quando le lacrime di Ohoshi caddero nella bocca di Otsuki, questa guarì a vista d'occhio e poté piangere a sua volta. Ora le due sorelle si abbracciarono e piansero a lungo.
In quel mentre passò il principe che stava andando a caccia con il suo seguito. Quando apprese la loro storia, ebbe pietà di loro, le fece montare sul suo cavallo e le condusse al suo castello. Un giorno, mentre stavano guardando entrambe dalla finestra, videro per strada un vecchio mendicante cieco che accompagnandosi con i campanelli cantava:


Se avessi con me Otsuki e Ohoshi
Non dovrei suonare la campanella.


Otsuki e Ohoshi esclamarono "Dev'essere nostro padre!" e lo rincorsero. Era cieco, ma era veramente il loro padre. Di ritorno da Edo, infatti,non aveva più trovato a casa Otsuki e Ohoshi e per la tristezza aveva cercato le sue figliole per mari e monti.
Ora padre e figlie si riabbracciarono e piansero; e le lacrime di Otsuki caddero sull'occhio sinistro del padre, quelle di Ohoshi sul suo occhio destro. Ed ecco che gli occhi del vecchio poterono di nuovo vedere. Al colmo della felicità andarono insieme dal principe, che si rallegrò a sua volta e li lasciò abitare per sempre tutti e tre nel suo castello.
E dopo la morte, le due fanciulle andarono in cielo e diventarono luna e stella.


FINE

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *