mercoledì 16 marzo 2016

Anteprime

“I silmehej sono creature leggendarie; probabilmente non esistono, ma a molti piace credere di averne incontrato almeno uno nella propria vita..”


Titolo: Il Gergo delle noci

Autore: Daniela Alvisi
Pagine: 272
Prezzo: € 14
Genere: Fantasy - Action
Collana: Fantasy
Trama: Gergo è cresciuto in una piccola casa sul limitare della foresta insieme a Christine e i suoi fratelli; è così che si chiamano tra di loro anche se a legarli non c’è un reale vincolo di parentela. Le uniche visite sono quelle della bionda signora della Contea, misteriosa amica di Christine, e di Messer Gatto, un felino che secondo Gergo porterebbe solo iatture a ogni sua comparsa. Tutto cambia il giorno in cui il giovane Gergo ascolta per caso una conversazione fra Christine e la signora, e viene così a scoprire un terribile segreto che lo riguarda in prima persona. La sua reazione è furiosa e incontrollata e lo porta ad abbandonare la casa, lasciando Christine nello sgomento. In quel momento diventa un cacciatore di limiti.

“Vai al diavolo, Christine! Quello che non vuoi dirmi lo scoprirò da solo. Resta nel tuo mondo di
limiti! Sai che farò, io? Li sfiderò uno a uno. Sarò il cacciatore di limiti, li oltrepasserò tutti e vivrò nutrendomi di quegli attimi. Il primo l’ho appena superato. Eri mia sorella. Ora niente è più vero. Addio!”

Dopo la fuga, dovrà affrontare molte prove e il passato tornerà a galla sotto forma di demoni e oscuri personaggi. Da solo dovrà scoprire lo spietato e pericoloso passato da cui Christine ha cercato di proteggerlo fino a quel momento, arrivando fino alla Grande Contea dei temibili Grai. L’unico suo bagaglio è l’inseparabile guscio di noce che porta con sé fin dalla culla; su di esso è inciso uno strano simbolo, il caltrop a cui sono legati la sua origine e il suo destino. A quella noce se ne uniranno altre, in un rigoroso rituale: “Una per ogni limite superato e mezza per quello ancora da superare.”

A vegliare sui di lui c’è Nargul, voce senza corpo che arriva sempre nei momenti di pericolo imminente per suggerirgli cosa fare, e un vecchio mago che si troverà lungo la sua strada al momento giusto. Nella sua grotta Gergo verrà a conoscenza delle incredibili leggende sui silmehej, le “anime incerte” in bilico sul confine fra l’umano e l’immortale. Incerte come i passi che lo condurranno al gran finale.

“Nel linguaggio del bosco, silmehej significa anima incerta, ed è proprio questa la loro natura. Nascono dagli umani e hanno, a loro volta, sembianze umane, ma in certe situazioni possono cambiare aspetto. Di solito assumono quello di un animale, ma non sono loro a scegliere in cosa trasformarsi…”

L'autrice
Daniela Alvisi è nata nel 1972 a Savignano sul Rubicone, in Romagna, fra la pianura e i primi rilievi degli Appennini, ma anche a due passi dal mare: una terra a metà di tutto, dove può accadere qualunque cosa e quel che non accade si può immaginare. Per forza si finisce a scrivere storie, anche se poi la vita e la curiosità ti portano altrove, per esempio a studiare Fisica. Oggi Daniela racconta la scienza sulla carta, con i suoi libri di divulgazione, e in classe con il suo lavoro di insegnante, ma continua a percorrere in lungo e in largo le strane traiettorie della sua e dell'altrui mente, piene di personaggi che sembrano appena usciti dalle pagine di un libro… o pronti per entrarci! Così prende vita Il Gergo delle noci, il suo primo esperimento non scientifico, nato dall'operoso laboratorio di narrazione fantasy di LaPiccolaVolante.




Titolo: La Foglia Nera

Autore: Alen Grana
Pagine: 274
Prezzo: € 14
Genere: Avventura - Piratesco
Collana: Fantasy
Trama: I colpi di cannone ancora sembrano echeggiare fra la cenere e le macerie, la desolazione e la morte hanno deturpato una delle città più importanti dell'Impero dei Grallen. La flotta imperiale inviata per indagare  non ha neppure il tempo di far la conta delle vittime: un nuovo attacco, ancor più terribile del precedente, sconvolge anche la terra delle Streghe. Se anni prima la Guerra dei Re aveva riconfigurato i giochi di potere fra i pirati, le ultime vicende sembrano invece puntare al cuore dell'Impero. Nessuno è al sicuro: né i pirati, né gli imperiali. Ombre e fantasmi giocano con chi ancora prova a difendersi.
“Dopo i cannoni vennero i moschetti, i fucili e le lame degli uomini della Regina, sbarcati con le scialuppe per finire il lavoro”.
La scintilla innescata dalla Regina di Foglie ha fatto esplodere le polveri e i rancori che covavano da anni, la scacchiera del potere perde i suoi punti cardinali e mescola bianchi e neri: nuove alleanze si alternano agli accordi fra vecchi amici. Fryg Blue, il re decaduto, non può far altro che rimettere in mare l'imponente Re Balena, verso il nemico, a caccia dell’oscuro tesoro che ha dato vita alla devastazione. Una nuova avventura ha inizio, la ciurma pirata del Re Balena è tornata a solcare i mari.
“Cinque son le Orche, cinque ombre nere. Orche senza vele. Forche sopra al ponte,
sui fianchi mille bocche. Cancellano la notte e le potrai vedere.”.

L'Autore
Alen Grana nasce nel 1980 e fin da piccolo sviluppa una forte propensione al nerdismo. Ama i videogiochi, i fumetti e i serial tv che divora come se non ci fosse un domani. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sulle raccolte Carte (Casa Editrice Freccia D’Oro – 2013), 365 Racconti di Natale (Delos Books – 2013), L’(n+1)esimo libro della fantascienza (ebook Barabba – 2013). La Foglia Nera è il secondo volume della saga di avventure piratesche pubblicato per LaPiccolaVolante I Signori delle Balene.



Striscia il Tiktaal, tesse il Tiktaal
Conta il Tiktaal fino a dodici
ventiquattro ali soffici
Ventiquattro son cadute
son fissate con gli spilli
Conta il Tiktaal fino a dodici
Ora il Tiktaal s'è destato
s'è destato senza spilli
grida al mondo che è tornato
Grida il bimbo dentro al pozzo
Grida il tetto del palazzo
Il palazzo tesse e striscia
E la luce di ogni giorno
non farà mai più ritorno


Titolo: Il signor W.

Autore: Federica Leonardi
Pagine: 394
Prezzo: € 14
Genere: Horror - Weird
Collana: Horror
Trama: Un uomo senza attrattiva e senza vita sociale, il signor W. trascina le sue giornate nella monotonia di una vita fatta di abitudini e gesti sempre uguali, rintanato nell'immenso appartamento che occupa l'intero quarto piano del Whateley, uno dei palazzi più antichi della città. La sua unica amica è Samia, la figlia del titolare del minimarket che bazzica ogni pomeriggio, per acquistare la solita spesa. La sua ossessione, le falene. Abbandonato da entrambi i genitori, W. coltiva il suo piccolo hobby da collezionista nello studio in fondo al corridoio. È sempre stato un tipo strano, il signor W., lo sa bene Giorgio Kaminski, il suo insopportabile vicino di casa. Un uomo taciturno, schivo, che forse nasconde un segreto. 
Finché, nei tre giorni che precedono il suo trentesimo compleanno, accade qualcosa che muta il percorso perfettamente lineare della sua esistenza. Qualcosa, nascosta nel palazzo, si risveglia affamata di vendetta nel giorno della Luna di Sangue.

L'Autrice
Federica Leonardi Classe 1984, una laurea in scienze politiche, vive in quelle che un tempo erano paludi, immersa fino alle ginocchia nella campagna pontina con marito, figlio e due gatti, due cani e un coniglio nano. Da sempre affascinata dalla letteratura dell'orrore, con un vero e proprio debole per Edgar Allan Poe, finora ha scritto principalmente gialli. Suoi racconti sono stati pubblicati in antologie (Si scrive Terracina, Giallolatino), settimanali (CronacaVera) e siti (Ziguline). Per la collana DelosCrime ha pubblicato, nel gennaio di quest'anno, il lungo racconto Re di cuori.  Collabora con alcuni siti di recensioni online e gestisce un blog: letturepericolose.blogspot.it (Diario di una cacciatrice di libri). Il signor W. (LaPiccolaVolante) è il suo primo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *