venerdì 8 aprile 2016

Red Kedi and fluorescent green nail polish

UNRIVALED – La sfida di Alyson Noel
Come potete notare, in questo periodo mi sento molto chiacchierona. 
Ma un motivo c'è, non blatero tanto per.

Come vedete dalla foto, ieri sera ho partecipato ad una Serata in anteprima dedicata al libro UNRIVALED – La sfida di Alyson Noel (che uscirà il 12 Maggio)
Io ed altre Blogger abbaiamo passato due ore al 11Clubroom ad intrattenere "pubbliche relazioni" tra di noi e le ragazze di HarperCollins. 

Tanto fervore verso una rivoluzione letteraria che prende sempre più piede, molte indiscrezioni e già qualche accenno alle prossime uscite. 
Aggiungiamoci poi qualcosa da spizzicare e qualcosa da bere e abbiamo ottenuto una serata alternativa e stimolante. 

Certo, poca luce, molte (troppe) persone e musica discretamente alta.... Dio ragazzi, non ho più l'età per sta roba! ahahahahahahahah ok, non uccidetemi, so di essere molto giovane ma seriamente, molta confusione non permette di parlare tranquillamente e più che una chiacchierata, ieri sera assomigliavamo a dei cantanti professionisti di hard rock. 
Però lo ammetto, la location era assolutamente in linea con il libro. 

Ieri sera, insieme a noi, c'era anche Gelindo (no, non è il suo vero nome!), il mio ragazzo. Non legge per il piacere di svagarsi eppure, vuole sempre accompagnarmi a questi eventi per condividere con me queste esperienze. 
Ve lo dico, normalmente non vado agli incontri perché spesso sono ad orari incompatibili con il mio lavoro ma di tanto in tanto, mi permetto il lusso di esserci e lui, a costo di spostare gli impegni, mi accompagna. 
Quando torniamo a casa, tendiamo a confrontarci sull'evento appena concluso e mi è capitato più di una volta di dovergli spiegare perché esserci mi rende felice. Non facendo parte di questo mondo, spesso non capisce le motivazioni che muovono me e molti di voi... 

Ieri appunto, mi ha chiesto che senso avesse riunirci senza aver lì almeno la scrittrice. 

Perchè partecipare agli eventi?

I motivi sono molti, vanno dal più semplice al più contorto. Tipo?

- Diciamocelo fuori dai denti. Siamo Blogger e come tali, dobbiamo farci vedere. 
Siamo in tanti ed in qualche modo dobbiamo rimanere impressi nella memoria delle Case Editrici (e dei lettori). Ci sentiamo spesso per email ma è facile scambiare me per un'altra persona e uno dei modi per non far cadere in inganno qualcuno... beh, farsi vedere di persona, aiuta molto. 
Partecipare quindi fa parte del gioco e mostrare disponibilità e voglia di esserci fa sempre bene. Certo, non è sempre possibile e se una persona abita a Onolulu ma le presentazioni sono a Roma... lì la tattica deve essere modificata >.< in linea generale però, creare un legame con le persone con cui collaboriamo porta tanti benefici.

- Essere presenti fisicamente restringe la possibilità di fraintendimenti ed aumenta le possibilità di dialogo. 
Quasi tutti noi leggono post/email/libri con un determinato tono di voce e cadenza. Anche adesso, sicuramente starete leggendo queste parole in un determinato modo, scegliendo voi il mio stato d'animo e magari, qualcuno potrebbe fraintendere. Capita. Se però dovessi fare questo monologo davanti a qualcuno, le cose sarebbero diverse perché entrerebbero in gioco i movimenti, le espressioni ed il vero timbro della mia voce. 
Inoltre, fare gruppo è divertente e le argomentazioni non mancano mai. Le ore passano e riusciamo a staccare dal mondo cibernetico, allacciando nuovi rapporti e dando tregua (anche se solo in parte) al nostro cervello. 
Catalogo con alcune prossime novità

- Partecipare ci fa sentire un pò speciali.
Lo ripeterò fino alla morte ma esser invitata ad un'incontro oppure ad un'anteprima, mi fa sentire speciale. 
Essere blogger mi permette di essere più vicina alla mia passione e poterne fare parte in modo attivo mi riempie di orgoglio! Non solo, poter legare anche con le ragazze dell'ufficio stampa è un privilegio che so di essermi guadagnata e se posso godermela.... cascasse il mondo ma io lo faccio! :D

- Umanamente parlando, partecipare agli eventi ti permette di incontrare amici e di conoscerne altri! 

- Gli eventi, di qualsiasi genere, li considero formativi. 
Sono opportunità da cogliere per migliorare se stessi ed il lavoro che facciamo. Possono portare nuove idee, possono creare nuove collaborazioni o riaccendere la passione. Sono un brodo di tante cose positive e anche quando qualcosa va male, in realtà è una lezione positiva.... vuoi perché ti insegna a cosa non bisogna più fare, vuoi perché potrà diventare un pettegolezzo da condividere in momenti di noia :)

Di motivazioni ce ne sono ancora molte ma in linea generale, queste sono quelle che mi spingono ad accettare un nuovo invito. 
Le trovo delle piccole sfide per il mio carattere molto timido, le trovo utili per tanti aspetti e da quando ho iniziato ad accettare, mi si è aperto un nuovo mondo e ne sono altamente soddisfatta. 
Quindi ecco, nero su bianco, il mio perché e sono abbastanza certa di non essere la sola a pensarla così.
Vero? :D

2 commenti:

  1. Ciao cara! Finalmente riesco a passare e mi sono iscritta al blog ;) Serata stupenda che ha dato l'opportunità di conoscersi meglio, da rifare! ;)
    W lo smalto verde! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da rifare assolutamente!:D
      Lo smalto verde sarà il mio tocco :D

      Elimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *