martedì 31 maggio 2016

Light at end of tunnel #4


Buongiorno kasifler!
Rieccoci ad una nuova puntata fatta di speranza.
Per chi forse non lo sapesse, in questo posticino vorrei proporvi delle Saghe/Trilogie/Duologie che in italia sono finite (per il meglio).
Cosa vuol dire?
Vuol dire che vi proporrò SOLO cose concluse ma vi lascerò anche dei link che vi porteranno ad un sito dove troverete le petizioni di quelle povere serie interrotte. Vi invito a firmare, anche se il libro non lo conoscete o non vi è piaciuto perché credo sia importante far si che tutti possano arrivare alla fine di una lettura.

Fury series - Elizabeth Miles - Nord - 1 volume 2012

Oggi comunque voglio parlarvi di una Duologia che sta per concludersi e un racconto finale solo in formato ebook. Curiosi di scoprire di chi sto parlando?



Esattamente. Oggi vi propongo proprio Suzanne Young! :D

1° The Program (2015): Sloane sa perfettamente che nessuno deve vederla piangere. La minima debolezza, o il più piccolo scatto di nervi, potrebbero costarle la vita. In un attimo si ritroverebbe internata nel Programma, la cura ideata dal governo per prevenire l'epidemia di suicidi che sta dilagando fra gli adolescenti di tutto il mondo. E una volta dentro, Sloane dovrebbe dire addio ai propri ricordi... Perché è questo che fa il Programma: ti guarisce dalla depressione, resettandoti la memoria. Annullandoti. Così, Sloane ha imparato a seppellire dentro di sé tutte le emozioni. Non vuole farsi notare, non ora che suo fratello è morto e lei è considerata un soggetto a rischio. L'unica persona che la conosce davvero è James, il ragazzo che ama più di se stessa. È stato lui ad aiutarla nei momenti difficili, lui a farle credere che ci fosse ancora speranza. Ma, quando anche James si ammala, Sloane capisce di non poter più sfuggire al Programma. E si prepara a lottare. Per difendere i propri ricordi, a qualunque costo.

2° The Treatment (7 Giugno 2016): Sono passate settimane da quando Sloane è stata dimessa dal Programma, il progetto sperimentale che obbliga gli adolescenti a rischio di depressione alla rimozione dei ricordi, eppure è ancora sotto stretta osservazione. onostante abbia dimenticato intere parti del suo passato, il cuore l’ha spinta di nuovo tra le braccia di James, il ragazzo che ha sempre amato. In questo modo, però, ha scoperchiato una scatola che avrebbe dovuto rimanere sigillata, mettendo in pericolo la validità stessa della terapia a cui entrambi sono stati sottoposti. Ma il Programma non può permettersi di fallire e dà il via a una caccia serrata. In fuga dagli stessi uomini che li hanno internati, Sloane e James non possono fare altro che unirsi a un gruppo di ribelli che vuole scardinare l’impalcatura di segreti e bugie su cui si fonda il Programma. Riuscirci, però, è tutt’altro che semplice. Soprattutto perché l’unico indizio a disposizione è la pillola arancione che Michael Realm – il solo amico che Sloane aveva nel Programma – le ha lasciato prima di scomparire nel nulla. L’antidoto in grado di ripristinare i ricordi persi. La Cura su cui tutti vorrebbero mettere le mani.



Vi lascio il racconto conclusivo in lingua originale perchè non è ancora arrivata la versione tradotta (ho pietà di voi e NON metto quella tradotta da google ma è certo che sarà a breve visto che è ebook)

3° The Recovery (2016): Realm hopes that with each past he helps to recover, he’ll be able to reclaim a small bit of his own in this spinoff story to Suzanne Young’s bestselling duology, The Program and The Treatment.
Six months after the fall of The Program, ex-handler Michael Realm is struggling with his guilt. After all, he was instrumental in erasing the memories of several patients—including one he claimed to love. With a lifetime of regret stretched before him, Realm vows to set things right.
Along with his friend (yes, friend) James Murphy, Realm will track down those he’s hurt in an attempt to give them back their lives—starting with Dallas Stone. He’s not looking for forgiveness or redemption; he’s not a hero. But helping others may be the only way to save himself.


Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *