martedì 17 gennaio 2017

Gruppo di lettura "Cinder - Cronache Lunari" di Marissa Meyer - Capitoli 12-13-14-15



Titolo: Cinder
Autrice: Marissa Meyer
Pagine: 394
Prezzo: € 17
Serie: #1 Cronache Lunari
Trama: Cinder è abituata alle occhiate sprezzanti che la sua matrigna e la gente riservano ai cyborg come lei, e non importa quanto sia brava come meccanico al mercato settimanale di Nuova Pechino o quanto cerchi di adeguarsi alle regole.
Proprio per questo lo sguardo attento del Principe Kai, il primo sguardo gentile e senza accuse, la getta nello sconcerto. Può un cyborg innamorarsi di un principe? E se Kai sapesse cosa Cinder è veramente, le dedicherebbe ancora tante attenzioni?
Il destino dei due si intreccerà fin troppo presto con i piani della splendida e malvagia Regina della Luna, in una corsa per salvare il mondo dall'orribile epidemia che lo devasta.
Cinder, Cenerentola del futuro, sarà combattuta tra il desiderio per una storia impossibile e la necessità di conquistare una vita migliore. Fino a un'inevitabile quanto dolorosa resa dei conti con il proprio oscuro passato.
Un esordio folgorante in cui la fantascienza incontra la favola dando alla luce un mondo visionario e di affascinante complessità.


CAPITOLI CHE VANNO DAL 12 AL 15... SPOILER COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI

Ho letto Cinder molto tempo fa e mi era piaciuto molto. 
Rimettermi in gioco oggi è una cosa strana ma anche piacevole perchè è stato come rivedere un vecchio amico. Avere anche la possibilità di parlare senza darmi un freno... beh, la pace dei sensi!
Come avete letto sia dal titolo che qui sopra, a me sono toccati quattro capitoli e ora, sotto con i commenti!

Ho sempre visto il Principe Kai come un povero e piccolo uccellino spaesato. 

Solitamente sono le donne ad avere una discreta crisi di nervi ma in Cinder, è il principe a non avere polso per la maggior parte del tempo. Certo, capisco che in questo caso è comprensibile ma... non è un pò troppo coccolone? 
Ok, il padre è ammalato e si sa che morirà nel giro di poco. Questo vuol dire che sarà lui a dover diventare sovrano ma non è che sia così semplice. A corte ci sono troppi intrighi e tra il trattato di pace con la Regina Levana e le leggende con la vere erede Lunare, non ha vita facile. 


Cinder è invece l'esatto opposto della classica principessa che noi conosciamo. 
Come sapete, questa è la rivisitazione totale di Cenerentola. Cinder è appunto l'apoteosi di Cenerella e devo dire che la preferisco. Per metà umana e per metà cyborg, pare essere immune a tutti i virus conosciuti (e non). 
Nel corso della storia, cercherà di rendersi utile per trovare dei rimedi per appunto le arie malattie ancora incurabili. Certo, la perfezione del suo corpo è veramente sbalorditiva ma ci sono anche molte domande. 
Sicuramente, nessuno sa chi è stato a farla diventare così. Doveva essere una persona veramente prodigiosa visto che ogni sua parte rimaneggiata è perfettamente collegata alla sua parte organica. Pensate che anche il suo sistema riproduttivo è rimasto funzionante ed è una cosa veramente miracolosa! 
Quello che però stupisce il dottor Erland è l'oggetto che è stato impiantato nel collo di Cinder. Non conoscono la sua funzione e anche il materiale è sconosciuto. Sembra innocuo ma per ovvie ragioni, non è così. La nostra bella cyborg è anche una discreta imbrogliona e non dice esattamente tutto... nemmeno lei sa cosa sia ma non riferisce che quella è una parte... quasi viva, che si attiva quando sogna (o quando nei sogni, ricorda). 

Comunque, il peggior bugiardo patentato è il dottore visto che non condivide con il principe Kai la possibile svolta sul vaccino contro la peste. Da un lato, è lodevole il fatto che non vada a sparare al mondo intero che Cinder è un cyborg (il principe ancora non lo sa ed è un bene visto che gli verrebbe un coccolone!) ma insomma... ci sono buone nuove sulla malattia del padre! Potrebbe essere l'occasione migliore al mondo per aumentare la percentuale di vita delle persone!!!
Che poi, non ci è ancora dato sapere perché mente. 

Per Cinder, lo sappiamo ma lui? tecnicamente non gli verrebbe in tasca nulla. Oppure si? 
Comunque, al momento poco importa perché Cinder ha in mente solo una cosa. Scappare. 
Vuole andare via dalla sua tutrice e dalla vita da schiava che conduce con un droide che tanto adora ma che rischia di essere smantellato perché difettoso. 
Bugie su bugie. 
Lo sappiamo tutti che porteranno alla rovina anche se sono state dette con bontà. 

Ora vi tocca aspettare la prossima tappa per capire come andrà avanti la storia. 
Io ovviamente già la conosco e vi dico solo che sarà molto emozionante e divertente. Nel frattempo, prenderò in mano il secondo libro, Scarlet, per scoprire la storia di Cappuccetto Rosso. 

7 commenti:

  1. Wow e dire che è in wl da così tanto tempo, dovrei proprio decidermi a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si!
      Anche perchè a breve uscirà l'ultimo libro <3

      Elimina
  2. Infatti il dottore continua ad essere un po' ambiguo...non lo capisco. Cinder è una tipa bella tosta ed il principe Kai hai detto proprio bene è un coccolone..mi fa tanta tenerezza

    RispondiElimina
  3. il dottore è mooooolto ambiguo. E mi piace l'analogia con l'uccellino smarrito ihihih. Anche io come te ho amato molto lo stravolgimento dei ruoli, pur mantenendo congruità con la fiaba originale

    RispondiElimina
  4. Sono in ritardo ma sto recuperando!
    Allora, non riesco a inquadrare il dottore è davvero moooooolto ambiguo, il principe Kai è tenero, lo adoro!

    RispondiElimina
  5. Ciao Noemi, concordo con te sul principe, un po' troppo poco maschio :D, al contrario di Cinder che è una combattente. Forse si sono un po' invertite le classiche personificazioni della fiaba che tutti noi conosciamo però mi piace molto come vengano accostati gli aspetti fiabeschi, appunto, con la modernità. Un cambiamento che mi ha colpita e conquistata sin da subito!

    RispondiElimina
  6. Ciao! Arrivo solo ora perché ho dovuto mettere da parte la reading. Direi che l'analogia Kai- uccellino spaesato è calzante, anche se non trovo fuori posto le sue reazioni: è solo un ragazzo in fondo. C'è da dire che rimane comunque poco tratteggiato, a mio avviso, ma il ruolo di reale gli è cucito perfettamente addosso.
    Trovo sempre più interessante il dottore e vorrei saperne di più, sapere cosa ci nasconde.

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *