lunedì 11 settembre 2017

1ª Tappa Blogtour "The Stone" di Guido Sgardoli | I 5 motivi per leggerlo


Titolo: The Stone
Autore: Guido Sgardoli
Pagine: 552
Prezzo: € 18
Uscita: 12 Settembre
A Levermoir, una piccola isola al largo della costa irlandese, tutti si conoscono e la vita sembra scorrere uguale da sempre a se stessa. Liam abita con il padre, perennemente a pesca o al pub, ha perso da poco la madre per un incidente e sta cercando di rimettere insieme i pezzi della sua vita. Ma il misterioso suicidio del vecchio farista dà l’avvio a una serie di macabri episodi che trasformeranno profondamente l’isola e i suoi schivi abitanti. Sotto il faro a cui si è impiccato il signor Corry, Liam trova una pietra con delle strane incisioni, simile a quella che la madre aveva nascosto nella serra. Quando scopre che le due pietre, se accostate, diventano una cosa sola emanando un bagliore bluastro, condivide lo stupore con i suoi amici di sempre, Midrius e Dotty. Nel frattempo fatti tragici si susseguono senza tregua: morti sospette, incendi, sparizioni, incidenti stradali, e in ogni occasione fa la sua comparsa un frammento di quella che sembra essere la leggendaria Settima Pietra, che esercita un oscuro potere sulle menti delle persone. E Liam non riesce a capire quale sia il suo ruolo in questo disegno del destino.
Come avrete sicuramente capito, oggi parte il Blogtour di The Stone. 
Sono io ad aprire le danze e ve lo devo dire, sono veramente emozionata! Stavo filando questo libro da almeno un mesetto ed ora, ho la possibilità di darvi cinque buoni motivi per leggerlo! 
Prima però, vi lascio il calendario, che come potrete vedere è pieno di cose interessati. 
Quindi, torniamo a noi. 
Vi stavo parlando dei motivi per leggere questo libro... Partiamo!

1. Un nuovo libro
Suvvia, dobbiamo avere veramente un motivo particolare per comprare un libro? Ovviamente, no. 
Ogni nuova uscita è una pacchia e quindi, uscite e sperperate i vostri soldi!

2. Trailer pseudo-cinamatografico
Mi piace la parola "pseudo" perchè fa tanto "vorrei ma non poso". 
Eppure, qui c'è un vorrei e ci riesco anche bene. Sulla pagina Facebook dedicata al libro, è uscito un trailer molto interessante che potete vedere cliccando QUI
Per la verità, ci sono altri video interessanti ma quelli, dovrete scoprirli voi... 

3. King?
L'avrete sicuramente intuito dal trailer pseudo-cinematografico ma The Stone, è una lettura affascinante ma anche molto cupa. Molto stile King e per chi ama il genere e chi vuole introdurre il figlio alla lettura (e anche al genere), direi che questo libro va più che bene... 

4. Incubo o realtà? 
L'atmosfera della storia è decisamente misteriosa ed a tratti, cupa. Dato che Guido Sgardoli si è anche ispirato a King, la cosa non stupisce ma, un conto è provarci ed un conto è riuscirci. 
The Stone mette ansia ma spinge anche a voler arrivare alla fine del mistero. Una corsa verso la verità!

5. Show mas go on?
In questo caso, no. Il bello di questo libro è che non ci saranno dei seguiti e quindi, potete gustarvi la lettura in tutta tranquillità. 
Niente ansie da "devo attendere chissà quanto per sapere come andrà avanti la storia"!


Con questo, direi che per oggi siamo arrivati alla fine. 
Domani, potrete trovare una nuova tappa sul blog "Salotto dei libri"!

1 commento:

  1. Are you looking for free Facebook Followers?
    Did you know that you can get these AUTOMATICALLY & TOTALLY FREE by registering on Like 4 Like?

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)