giovedì 14 settembre 2017

4ª Tappa - Carrie Fisher di carta e inchiostro


Titolo: I diari della principessa. Io, Leia e la nostra vita insieme
Autore: Carrie Fisher
Pagine: 254
Prezzo: € 18
Uscita: OGGI (14 settembre)
Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana, la principessa Leia attraversava lo Spazio vivendo avventure che l'avrebbero resa leggenda... e le avrebbero fatto incontrare l'amore: l'affascinante e insolente Han Solo. Circa quarant'anni fa, proprio qui sulla Terra, la giovanissima Carrie Fisher volava a Londra per girare un film su cui nessuno avrebbe scommesso un soldo: "Guerre stellari". Ironica, tagliente e senza peli sulla lingua, in queste pagine Carrie svela se stessa come mai prima: le speranze e le insicurezze di una ragazza che non voleva fare cinema e che invece ne è diventata un'icona indimenticabile, l'origine della ormai mitica pettinatura della principessa Leia, lo shock di trasformarsi improvvisamente in un sex symbol per via di un bikini dorato, la difficoltà di dover convivere per tutta la vita con un personaggio ingombrante... e, per la prima volta in assoluto, la verità dietro la relazione avuta con Harrison Ford. Attraverso le riflessioni disincantate di oggi, foto del set e le pagine dei diari scritti all'epoca, l'attrice si confessa con ironia e un pizzico di sarcasmo, con intelligenza ma anche con nostalgia e amarezza. Un'occasione unica per conoscere la donna dietro al mito, la ragazza che ha prestato il volto alla principessa: Carrie e Leia, per sempre legate, mai dimenticate.
Carrie Fisher è sempre stata Leia. 
Nel mio immaginario iperattivo, non riesco a vederla in altro modo ma ovviamente, nella realtà è stata una donna forte e molto prolifica. 

Voglio essere sommersa dai libri ci ha introdotto brevemente nel mondo di Carrie ma è stata Devilishly Stylish ad aprire veramente le danze, raccontandoci il lato femminista che io ancora non conoscevo. 
Ieri invece, Words of Books ci ha fatto notare che Carrie, prima di essere Leia Organa era Lorna Karpf in Shampoo. 
Quando è uscito questo libro, mi si è aperto un mondo. Come ho detto all'inizio, per me Carrie e Leia sono sempre state la stessa cosa. 
Eppure oggi, posso dirvi che lei fu anche una scrittrice e sceneggiatrice.

Titolo: Cartoline dall'inferno
Autore: Carrie Fisher

Pagine: -

Prezzo: non disponibile
Uscita: 1987
Casa Editrice: DOVE / Bompiani


Titolo: Non c'è come non darla
Autore: Carrie Fisher
Pagine: 284
Prezzo: € 16.90
Uscita: 16 febbraio 1995
Casa Editrice: TEA
Dopo aver sperimentato (con scarso slancio ed esiti disastrosi) le attenzioni di un brufoloso diciottenne e di un professore universitario, Dinah è ormai rassegnata a sfogare tutto il suo romanticismo represso nei personaggi televisivi che crea in qualità di sceneggiatrice della soap-opera "Desiderio del cuore". Ecco però che sul suo orizzonte appare il bellissimo e carismatico Rudy Gendler, il più convincente facsimile di Principe azzurro che la donna abbia mai incontrato. Tutto sistemato, quindi? No di certo perché Dinah non è certo il tipo della Bella addormentata disposta a vivere all'ombra del proprio uomo.

In italia non è arrivato altro ma non sono le uniche pubblicazioni. 
Ovviamente cercherò di recuperare questi due libri ma nel frattempo, vi consiglio di leggere quello che uscirà oggi. Non solo è più facile da reperire ma è anche stuzzicante... 

Ricordatevi che domani, su Everpop ci sarà l'ultima tappa! 

1 commento:

  1. Ciao, ti invito a partecipare al mio GIVEAWAY, in palio una copia cartacea de "La ragazza senza ricordi" di Frances Hardinge.

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)