lunedì 4 dicembre 2017

Individual secret challenge (and liar)

Siamo in quel periodo dell’anno dove molti dei miei colleghi, aprono i cancelli dei loro Blog e vi espongono varie Challenge annuali da fare con altri amanti della lettura. 
Cambiano i nomi, cambiano le mascotte, cambiano i modi di assegnare gli obiettivi ed i relativi punti ma, il punto cruciale è sempre e solo la lettura. 

Ho passato qualche tempo a cimentarmi in queste cose e quest’anno, ho ideato insieme ad un’amica una semplice challenge fatta di Unicorni. 
Il risultato? 
Alla lunga mi viene l'orticaria e voglio morire! 
Mi piacciono le sfide ma a lungo andare, quando non variano quasi mai, perdo interesse. Perdo la voglia anche quando ho una data di scadenza fissa e soprattutto, quando sono troppo articolare. 
Creandone una, mi sono resa conto che non è facile trovare l’equilibrio perfetto ma questo non cambia il risultato. 
Però, adoro veramente tutti i lati positivi delle sfide e dato che non voglio rimaner in “panciolle”, ho deciso di crearmene una da sola, per me
Si, capisco i vostri dubbi. Se è per me, perché ve ne sto parlando? 
La cosa è semplice. 
Non sono sicuramente l’unica ad aver questo dilemma continuo e quindi, perché non condividere questa cosa? 

Da un lato, mi piace l'idea di condividere qualcosa con voi, che siete sicuramente fulminati quanto me. Inoltre, potete decidere di fare qualcosa di simile anche voi (o identico) e di farmi compagnia. 
Il bello di questa "Challenge" sta proprio nel fatto che è come il segreto di pulcinella. Privata ma condivisa.  


Vi spiego brevemente i punti di questa lista per il 2018. 


- Leggere una Fiaba al giorno. 

Ho in bagno tutta una serie di raccolte di fiabe che stan lì a prendere polvere. Sono un po' stufa di vederli sempre abbandonati a loro stessi, anche perché li avevo presi con grandi aspettative. 
Regia mi aveva regalato il cofanetto delle gradi fiabe uscito per la Newton e in una vecchia libreria, avevo trovato tutta una serie di libri di fiabe "tipiche" di alcuni paesi. Diciamo che ho molto materiale e poi, ho anche una buona passione per i Manga e Graphic novel. 


- Leggere quattro libri pubblicati nel 2017
Non mi sono rimbambita, lo so che siamo ancora qui ma considerando che partirò a Gennaio, direi che è tutto in regola. 
Il mio problema è che tendo a leggere quasi solo libri "attuali" e quindi, spesso quelli che prendo nei mesi precedenti rimangono nella libreria. Credo sia abbastanza normale per una persona che compra quasi ossessivamente ma no, bisogna cambiare un pò di cose! 

- Leggere quattro libri che sono stati comprati nel 2016
Come sopra. 
Potrei star qui a dire di leggere almeno un tot di libri pubblicati anno per anno ma non abbiamo tempo per questo e quindi, facciamo che il mistone ci piace tanto? Anche perché mi capita di entrare in vecchie librerie e prendere libri molto vecchi. 


Ora passiamo alle liste vere, giusto per non perdere l'abitudine!

- Spuntare tutti questi obiettivi senza morire:
Un libro con la copertina con prevalenza di colori freddi/caldi/neutri
Un libro con una professione nel titolo
Un libro con un paesaggio naturale in copertina
Un libro con un animale nel titolo nella storia
Un libro ricevuto in regalo
Un libro diventato film
Un libro che aspetta da tanto
Un libro ambientato in Europa
Un libro del tuo autore preferito
Un libro che sia un esordio letterario
Un libro il cui autore/autrice abbia più di 60 anni
Un libro la cui cover non raffiguri persone
Un libro divertente
Un libro raccomandato da un amico
Un libro che vuoi leggere solo grazie alla sua copertina
Un libro che avevi già iniziato ma che non hai finito di leggere
Un libro con il titolo formato da due parole
Un libro di un autore italiano
Un libro di una piccola Casa Editrice

- Usciamo dagli schemi abituali e andiamo su qualcosa di imprevedibile:
Un libro di un autore che non conosci
Un libro che abbia vinto un premio
Un libro che ti spaventa
Un classico
Un libro che faccia riflettere
Un libro che tratti una storia vera

- Libri in serie ne abbiamo? Ovvio, quindi, alè!
Diciamo che se riuscirò a leggere almeno tre libri di una qualsiasi trilogia/duologia/serie, siamo a cavallo. Se poi ci scappa pure di finirla, allora posso festeggiare il miracolo. 


Direi che posso anche fermarmi. 
Nulla mi vieta di leggere più libri per obiettivo o di leggere più libri pubblicati nel 2017. Starà a me capire se e quando fermarmi ed il bello della Challenge è che non ha una scadenza. 
Non si sono regole di ordine, non ci sono limiti di tempo (posso anche finirla nel 2019!) e non ci sono punti da assegnare. 
Io la userò come "scusa" per comprare ancora meno di quest'anno e sopratutto, per smaltire altre letture. 
Se avete voglia di farla con me o se volete prender spunto, vi chiedo solo di aggiornarmi mettendo #ansiamollami, così verrò a farmi i fatti vostri! 

8 commenti:

  1. La challenge degli asociali? MIA!
    (Giuro solennemente di non avere buone intenzioni)

    RispondiElimina
  2. Grande Noemi, ti sei superata! Io segno la lista e come Autumn non credo di avere intenzioni, ma ci provo, anche perchè hai inserito tante cose buone e giuste! Avrei giusto quei 112 libri da smaltire ah ah ah ah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni obiettivi sono così comuni che non è così difficile creare una lista adatta a più persone ahahahahahah
      Se vuoi fare la tua, sei la benvenuta! Aggiornami ;)

      Elimina
  3. Noemi penso che tu abbia centrato il punto!! 😉 📖 È bellissimo partecipare a Challenge e a volte si rischia di impazzire, nonostante il grandissimo divertimento!! 😵
    Mi sa che quell' #ansiamollami diventerà presto mio amico 😉 📖

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla lunga ho capito che per quanto possa essere divertente, non ne vale veramente la pena.
      Che poi, almeno una volta nella vita si deve almeno provare ma se va male è inutile incaponirsi XD

      Elimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)