venerdì 30 marzo 2018

5 cose che... #13


5 libri famosi che non ho letto

Tutti? La lista sarebbe veramente lunga perché mi basta solo nominare tutti i grandi classici che ancora snobbo oppure i vari premi nobel della letteratura… i premi bancarella e simil. 

Kazuo Ishiguro (nobel 2017)
Mai letto nulla di suo e mai lo farò… magari scrive divinamente ma non mi attira minimamente. Ammetto comunque che la mia ritrosia è basata sul nulla, però è anche vero che se non prendo queste decisioni, sarei condannata a leggere proprio tutto. 

Svjatlana Aleksievič (nobel 2015)
Non suscita in me particolare interesse. Sono una brutta persona? Molto probabile..

Patrick Modiano (nobel 2014)
Idem con le persone sopra citate.

Matteo Strukul (bancarella 2017)
In questo caso, potrei fare uno strappo alla regola e provare a leggerlo perché mi sembra uno scrittore interessante. Quello che sostanzialmente mi frena è il genere. 

Margherita Oggero (bancarella 2016)
Per puro caso, ho letto il libro che ha vinto il premio bancarella del 2016. Con questa lettura, posso tranquillamente dichiarare che non mi potrà fregare una seconda volta.

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)