giovedì 8 marzo 2018

Due chiacchiere con la mummia

Titolo: Due chiacchiere con la mummia
Titolo originale: Some Words with a Mummy
Autore: Edgar Allan Poe 
Pagine: 70
Prezzo: € 6
Uscita: 19 gennaio 2017
Il dottor Ponnonner invita il narratore a casa propria per aiutarlo ad analizzare una mummia. Aprendo il primo sarcofago scoprono il nome della mummia, Allamistakeo. Il secondo e il terzo invece rivelano loro il corpo, avvolto in fogli di papiro decorati. Una volta rimosso questo strato, si accorgono che la mummia è conservata in condizioni eccezionalmente buone. Ma quando cominciano gli esperimenti, collegando il corpo all'elettricità, questo prende improvvisamente vita.
Scarabocchio: Quando ho iniziato a leggerlo, ammetto che non sapevo bene cosa aspettarmi. 
Sapete, il solito dilemma delle poche pagine e quindi, della qualità della storia. Eppure, questa volta è andata bene e mi sono divertita. 

Il dottor Ponnonner una sera chiama a raccolta un gruppo di persone fidate. Ha avuto il permesso di esaminare un'antica mummia ma la stanchezza sembra essere troppo per procedere con un'ispezione particolarmente approfondita. 
Prima di congedare gli amici, decidono di fare uno sciocco esperimento che ha risvolti inaspettati. 
Il gruppo è così costretto a rimaner unito ancora per molte ore ma, la cosa non è necessariamente una cosa negativa. 
Chi è veramente quella Mummia? 

Le chiacchiere promesse dal titolo, non sono poi così dette a caso. Ho trovato abbastanza divertente il dibattito tra i personaggi anche se detto tra noi, alcune cose sembrano uscite direttamente dall'asilo. Comunque sia, mette in luce alcune teorie solo all'apparenza assurde. 
Molto più interessante di quello che credevo. 

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)