lunedì 8 ottobre 2012

Consigli di Mamma Chioccia #19

Rieccomi a presentarvi un nuovo consiglio ^^
Intanto ditemi, avete passato un buon WE?!

Questa settimana vorrei parlarvi di una trilogia che ho appena finito e che ho assolutamente adorato!
Sto parlando di.......


HUNGER GAMES
"Quando Katniss urla "Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!" sa di aver appena firmato la sua condanna a morte. È il giorno dell'estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo
e una ragazza tra i 12 e i 18 anni che verrà gettato nell'Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l'audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, quello che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c'è anche Peeta, un ragazzo gentile che però non ha la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c'è spazio per l'amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo."

LA RAGAZZA DI FUOCO. CATCHING FIRE 
"Non puoi rifiutarti di partecipare agli Hunger Games. Una volta scelto, il tuo destino è scritto. Dovrai lottare fino all'ultimo, persino uccidere per farcela. Katniss ha vinto. Ma è davvero salva? Dopo la settantaquattresima edizione degli Hunger Games, l'implacabile reality show che si svolge a P
anem ogni anno, lei e Peeta sono, miracolosamente, ancora vivi. Katniss dovrebbe sentirsi sollevata, perfino felice. Dopotutto, è riuscita a tornare dalla sua famiglia e dall'amico di sempre, Gale. Invece nulla va come Katniss vorrebbe. Gale è freddo e la tiene a distanza. Peeta le volta le spalle. E in giro si mormora di una rivolta contro Ca-pitol City, che Katniss e Peeta potrebbero avere contribuito a fomentare. La ragazza di fuoco è sconvolta: ha acceso una sommossa. Ora ha paura di non riuscire a spegnerla. E forse non vuole neppure farlo. Mentre si avvicina il momento in cui lei e Peeta dovranno passare da un distretto all'altro per il crudele Tour della Vittoria, la posta in gioco si fa sempre più alta. Se non riusciranno a dimostrare di essere perdutamente innamorati l'uno dell'altra, Katniss e Peeta rischiano di pagare con la vita..."

IL CANTO DELLA RIVOLTA. MOCKINGJAY
"Contro ogni previsione, Katniss Everdeen è sopravvissuta all'Arena degli Hunger Games. Due volte. Ora vive in una bella casa, nel Distretto 12, con sua madre e la sorella Prim. E sta per sposarsi. Sarà una cerimonia bellissima, e Katniss indosserà un abito meraviglioso. Sembra un sogno... Invece
è un incubo. Katniss è in pericolo. E con lei tutti coloro a cui vuole bene. Tutti coloro che le sono vicini. Tutti gli abitanti del Distretto. Perché la sua ultima vittoria ha offeso le alte sfere, a Capitol City. E il presidente Snow ha giurato vendetta. Comincia la guerra. Quella vera. Al cui confronto l'Arena sembrerà una passeggiata."



Questa trilogia mi è entrata dento per tanti motivi.
Da una parte l'ho adorata perchè la Collins ha avuto le palle non quadrate ma cubiche. Affrontare un tema così grande e doloroso, senza poi farlo finire in maniera scontata, non è facile come sembra e lei c'è riuscita. Emozionante con tutti i suoi colpi di scena, Triste per tutti gli amici che perdiamo nel corso della storia, Macchiavellico perchè fino all'ultimo non capisci dove vuole arrivare, Divertente con tutti i momenti buffi e impacciati, Spettacolare per tutti i dettagli che ci circondano..... 

Dall'altra, questi libri mi hanno fatto incontare Momy, con il suo carattere di fuoco, mentre si arrabbiava con la Mondadori per il fatto che non ci davano notizie per il secondo libro (abbinamento curioso..... Carattere di fuoco per il Libro la ragazza di fuoco.... XD) e da quel momento in poi è stata il mio "faro nella notte"!

Quindi si, oggi vi consiglio questa trilogia.

A presto pulcini miei ^^

1 commento:

  1. *___________* il tuo faro nella notte? AAAAAAAAA ma me ti vuole tanto beneeeeeee! Si si i miei scleri con la Mondadori sono stati memorabili, ma era per il terzo libro XDXD (un'attesa di quasi 2 anni O.O allucinante)

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)