lunedì 26 novembre 2012

Sparlando di...... #11 (il ritorno)

Buon lunedì Pulcini ^^


 "Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di 21 anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita ad uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili…"

Sparliamo un pò...  La prima parte di questo breve e noioso capitolo è interamente occupata dal contratto che Christian consegna ad Anastasia, il quale viene riportato con un’esasperante precisione notarile e che mi ha lasciata alquanto basita per la formale schiettezza con cui descrive i particolari più scabrosi dell’accordo.

Dopo averci tediato con i vari commi del contratto e con le paturnie di Anastasia, l’autrice riporta la nostra eroina alla normalità della sua camera e della sua vita, almeno per un attimo.

Lunedì mattina. Anastasia viene svegliata da una saltellante Kate, agitatissima perchè è arrivato un pacco regalo per la sua amica.
Ovviamente il pacco è da parte di Christian, che ha spedito ad Anastasia un laptop perchè lei possa condurre delle ricerche in merito alla “terminologia” presente nel contratto (ovviamente lui vuole che lei lo comprenda alla perfezione) e, dato che Anastasia aveva confessato di non possedere un pc...si vede recapitare addirittura l’ultimo modello non ancora in commercio! Esagerato...

Un regalo super-tecnologico, ma assolutamente inutile per la nostra imbranata ragazza, che a malapena sa come avviare Internet!
Una volta acceso il pc, Anastasia scopre che Christian le ha creato un account di posta elettronica e che le ha addirittura spedito una mail! A quel punto il suo neurone impazzisce e lei quasi si fa la pipì addosso dall’emozione quando lui inserisce un emoticon nel testo. Ma per favore! Che cosa imbarazzante…

E qui si conclude l’undicesimo capitolo, con Anastasia alle prese con i particolari del contratto a lei ancora oscuri e le miriadi di informazioni che Internet può fornire.
Si avvicina sempre di più il momento in cui lei dovrà prendere una decisione…scommetto quello che volete che non riuscirà a dire di no all’affascinante signor Grey.
Veronica

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *