giovedì 4 giugno 2015

Saghe o Trilogie. Spoiler o non spoiler… questo è il problema

Vi avviso subito, questo è uno sfogo. Scusate se vi uso per togliermi questo peso ma so che molti di voi potranno capirmi…
Oltre a gestire un blog da quasi quattro anni, ho anche una pagina Facebook che uso quotidianamente e mi è capitato più volte di parlare privatamente con alcuni follower. Da qualche mese, una mia cara amica ha deciso di seguire le mie orme e così ha creato sia un Blog che una pagina su FB. Parlare con altri appassionati lettori è una cosa che ci emoziona sempre, ci fa sentire meno sole e soprattutto meno folli ma siamo anche incappate in personaggi particolarmente assurdi e se di solito ci passiamo sopra, ci sono quelle rare volte dove ci viene difficile non dire nulla.

Domenica la mia amica pubblica la foto di un suo nuovo acquisto e chiede un po’ a tutti un parere.
Tra i vari commenti, ne spunta uno di una ragazza che le dice che si, quello era il primo di una saga ma che avrebbe dovuto leggere prima uno spin off e poi gli altri. Io, che non so stare zitta, ho ribattuto che no, era meglio seguire la storia come era stata pubblicata.
Tre secondi netti dopo aver pubblicato il commento, la ragazza mi contatta in privato con un fantastico “we”. Già per questo, avrei voluto gambizzarla ma mi sentivo tanto coccolosa e ho lasciato perdere. Non ho potuto ignorare però il resto del discorso, dove affermava che era meglio iniziare a leggere il finale di una storia, perché almeno già si sapeva come andava a finire. Sosteneva, con un certo fervore, che tale pratica era indubbiamente utile perché permetteva di leggere al meglio gli altri libri.
Sapete, il mondo è bello perché vario e la gente può fare un po’ quello che vuole. Gli spoiler a me non danno fastidio e mi capita anche di andare a leggere le trame dei libri successivi a quello che sto leggendo in quel momento ma seguo comunque le pubblicazioni.
Spiegatemi che senso può avere leggermi per primo l’ultimo di una trilogia e poi il primo ed il secondo. Non solo non capisco il motivo ma so per certo che non sarò capace di godermi la lettura perché tutti gli intrecci che ci sono, non li capirei.

Anche così però non mi avrebbe dato fastidio, alla fine della fiera è lei che legge in quel modo e non io ma è andata oltre. In privato ha cercato di dire alla mia amica di non starmi a sentire. Ecco, sono queste cose che non sopporto. Di norma ci facciamo gli affari nostri, le nostre conversazioni rimangono privare e se proprio vogliamo parlarcene, lo facciamo in formato anonimo ma domenica no. Sembra una piccolezza e in effetti lo è, però mi sono sentita mancata di rispetto per la mia opinione. 

4 commenti:

  1. Io ho un'amica che spesso legge le serie non in ordine, dice che non le da fastidio, quindi se trova in biblioteca o all'usato un volume lo legge subito, qualsiasi numero sia della serie, e poi man mano che trova gli altri procede così.. per me è matta xD però se non da fastidio a lei, per carità..!
    Io invece nutro un odio folle e profondo per gli spoiler, non voglio sapere NIENTE DI NIENTE sul libro che sto leggendo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S se poi mi spoilerano un libro che devo ancora iniziare è finita, al 99% lo lascio a marcire sullo scaffale a vita perché non riesco più a leggerlo, mi passa la voglia :(

      Elimina
  2. Certo che la gente è strana.. lei ha dato un consiglio, tu hai dato il tuo.. per quale motivo è andata dalla tua amica a dirle di non starti a sentire? Io sono come Seli, se leggo uno spoiler poi non riesco a finire il libro.. non parliamo poi delle serie televisive. Io non guardo nulla in streaming, con i sottotitoli i cavoli vari.. FB è pieno di spoiler, perchè tutti ormai fanno così... in pratica non guardo più nessuna serie -.- mi è passata la voglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le serie Tv è un disastro Moni xD io disattivo tutte le notifiche così non mi compaiono i post in bacheca, idem se ho un amico/a sempre su Fb che segue una serie che mi interessa.. via dalla bacheca xD

      Elimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *