venerdì 18 novembre 2016

We know something #100

Titolo: I fratelli della costa #3
Autore: Gabriele Dolzadelli 
Pagine: 359
Prezzo: € 0.99
Trama: 1670. La nave pirata Mala Suerte, capitanata dal leggendario Miguel Mendoza, fa rotta verso l'isola di Cuerto Malos, con a bordo la giovane Elisabeth, figlia del Vice Ammiraglio McLowell. Sulle sue tracce ci sono, però, ben altre due navi che viaggiano a vele spiegate. La Nigra Muerte di Jack il Galante, desideroso di liberare la ragazza, e la Emeraude del nobile Jean Louis Lafayette, interessato invece a due preziose chiavi che il pirata possiede. Ma l'isola di Cuerto Malos nasconde molte insidie. Tre temibili bucanieri, soprannominati "Fratelli della Costa", ne dirigono i traffici appoggiando una ricca famiglia di mercantie creando un ambiente nel quale le leggi della civiltà non esistono e la violenza fa da padrona. Così, mentre i ribelli spagnoli attendono il ritorno della Nigra Muerte a Puerto Dorado per la battaglia decisiva contro il Governatore Van Hossell, Sid e i suoi si ritroveranno ad affrontare situazioni ben peggiori di tutte quelle che si sono lasciati alle spalle.


Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)