venerdì 20 aprile 2012

Regalo di pasqua

Per Pasqua una mia amica aveva deciso di arruolare un gruppo di lettrici e regalarci un libro che costasse massimo 10€. Un'idea molto carina e mi sono unita al gruppo all'istante!
Settimana scorsa "l'iscrizione" si è conclusa e dovevamo metterci in contatto con la persona a noi destinata. Dopo qualche giorno vengo contattata finalmente anche io e venerdì parte l'ordinazione.
Il bello di questa iniziativa, era che avevamo a disposizione 3 titoli e dovevamo scegliere noi, in modo da fare una sorpresa.
Lunedì sera mi arriva una email dalla ragazza che mi aveva spedito il libro e mi chiedeva se era arrivato. Frena! Doveva già arrivarmi?! Ma io non ho nulla.... Vabbè, magari c'era stato un contrattempo, arriverà domani.
Martedì sera arriva un'altra email, dove mi chiedeva se i dati erano giusti. O.o certo che lo sono! Insomma, so dove abito! Pare però ci sia una parziale ononimia... Ah bene... Ripetiamo per sicurezza l'indirizzo....
Mercoledì sera ero disperata, del pacco non si vedeva manco l'ombra! Alla fine lascio il mio numero per parlare direttamente con il centro spedizione (pregando di non chiamarmi mentre lavoro!)
Giovedì pomeriggio alle 16 mi suona il telefono (eh ti pareva! Fortunatamente avevo chiesto di non essere chiamata durante il lavoro....) Rispondo e sento una signora che mi chiede se abito a Chiaravalle..... Ma ovviamente no! Io sto a Onolulu ma mi diverto a dare indirizzi sbagliati e a far girare pacchi (perchè io non mi limito alle palle) così, per puro divertimento....... MA SEI FUORI???? Certo che abito lì! Facciamo così, mandatemelo al lavoro che almeno ho il portinaio.... Speriamo in bene....
Venerdì mattina, ore 8:40 arrivo in portineria e istruisco il portinaio. Appena arriva il pacco, mentre firma deve chiamami!!!
Nel pomeriggio ancora nulla, sarà fuggito con la mia roba?! Mah.... Ma quanto ci mette??
Alle 16 arriva la chiamata fatidica! Faccio il caffè (insomma, dovrò sdebitarmi, no?!) e volo giù! Mi calerei direttamente, tipo pompiere ma ok che son magra ma qui proprio non ci passo!
Finalmente arrivo giù e cosa vedo???????????? Il mio capo......... NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non posso aprire il mio tessssoro subito :(
Triste ci avviamo in ascensore.....

16:36: Il pacco è con me da 15 minuti. Vorrei aprirlo ma non posso adesso, devo aspettare ancora 23 minuti.

16:38: Il pacco mi chiama….. sarà normale?!

16:39: Ma qui nessuno va a ciarlare da un’altra parte?! VOGLIO APRIRE IL PACCOOOOOO!!!!

16:44: Credo di aver capito che libro è. Bisognava decidere tra “Voglio vivere prima di morire”; “il bacio della sirena” e “nodi al pettine”…. Direi che è il secondo! Mi sta chiamando, proprio come le sirene!

16:49: Questa mattina una mia amica mi ha detto che mi aveva sognato in versione sirena…. Sarà mica un segno?!?!

16:50: mancano ancora 10 minuti……. ANCORA?!?!

16:52: mancano 8 minuti………..!!!!!!

16:57: oddio manca poco! Vedo pacchi ovunque…..

16:58: ancora un paio di minuti e poi parto a razzo con il pacco!

16:59: UN MINUTOOOOOOOOO!!!!!!! Morirò….. me lo sento! Il peggio sarebbe che mi chiamassero ora per fare una cosa importantissima……. Aaaaaaaaaaaarg!

17:00: Addio! Io, la mia banana, la forbici e il pacco, andiamo a meditare in cucina!!!!!!

VERDETTO: Il regalo è.........................

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)