venerdì 12 giugno 2015

La cacciatrice d' Orsi

Titolo: La cacciatrice d' Orsi 
Autore: Sara Cabitta
Pagine: 212
Prezzo: € 12
Trama: Merice è l'amministratrice e unica proprietaria della Casa Di Dietro, luogo di piacere in cui abita assieme alle ragazze che addestra personalmente perché diventino le migliori accompagnatrici della Contea. I più assidui frequentatori della Casa Di Dietro sono nobili e prelati, gli unici che possono permettersi le prestazioni delle ragazze. La Casa Di Dietro nasconde però un segreto; fra le sue mura, e oltre, la gente comincia a morire. Gli abitanti del villaggio cominciano a sussurrare un nome, L'Uomo di Pelle si insinua come un'oscura leggenda nelle menti e nei cuori. Nessuno è al sicuro, dentro e fuori La Casa Di Dietro. La vendetta incombe su tutti, inesorabile. La Cacciatrice D'Orsi è un romanzo di confine. Fra il fantasy e il thriller, fra l'horror e il mistery.

Scarabocchio: Sangue, sangue e ancora sangue. Se non amate il genere, lasciate perdere perchè questa lettura è sinceramente cruda, senza veli. 

La storia si svolge principalmente tra il bosco e la Casa Di Dietro, un bordello prestigioso. 
Già dalle prime pagine si capisce che Merice non è solo l'amministratrice della Casa ma non conosciamo subito il motivo della sua rabbia. Lo scopriremo pian piano, quando la sua violenza è al culmine. 

Adoro questo genere e la lettura si è rivelata molto soddisfacente. 
La cacciatrice d' Orsi racconta una storia spietata fatta di rancore e vendetta, un percorso pieno di aspettative per il lettore, una corsa contro il tempo e verso una fine annunciata. 
Un grande personaggio, una donna forte e combattiva ma anche accecata dalla vendetta, una ragazza che le toglierà tutto quello che si era costruito, delle morti di innocenti ma anche di persone che se lo meritavano, molto dolore e una fine ingiusta. 

Non saprei bene come descrivervi questo libro, l'ho letto con la stessa foga che ci metteva l'Orsa durante i suoi attacchi. Ho seguito passo per passo gli eventi, provando gli stessi sentimenti di Merice, gioendo per ogni sua vittoria e perduta per ogni fallimento. 
Ho ancora qualche domanda, mi chiedo come Sama sia riuscita a fuggire e mi chiedo quale sia stata la sorte di Pavel. Ammetto che avrei voluto più dettagli del passato e di come sia stata la crescita di ogni personaggio fino a quel momento ma il momento che viviamo è comunque pieno. 
Mi spiace molto per il finale, l'ho trovato indegno dopo tutta la fatica che aveva fatto Merice per arrivare lì però, in tutte le storie il Mostro va fermato... no? 

2 commenti:

  1. Sai, questo libro mi ispira abbastanza!!
    Comunque sono passata per dirti che ho un premio per te qui: http://libridicristallo.blogspot.it/2015/06/boomstick-award-2015.html

    RispondiElimina
  2. Ciao! Sono una nuova follower! Non ho ancora letto la storia di Merice, però ho amato moltissimo la trilogia Pane di Emiliano Billai, sempre edito da La Piccola Volante; è un dark fanatsy davvero ben fatto, te lo consiglio!
    Ho un blog anche io, se ti va passa a farmi un salutino ;)
    http://300grammidicartaeinchiostro.blogspot.it/

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *