lunedì 18 gennaio 2016

La piuma


Titolo: La piuma
Autore: Giorgio Faletti
Pagine: 79
Prezzo: € 13 cartaceo - € 7.99 ebook
Trama: Giorgio Faletti si accomiata dai suoi lettori con la sua opera più bella, originale e dolente. Una favola morale, che accompagna il lettore attraverso le piccole, meschine, ignoranti bassezze degli uomini, sino a comprendere, attraverso il più innocente e semplice degli sguardi, il senso profondo delle cose. Del loro ruolo. E della fine. Seguiamo una piuma mentre traccia il suo invisibile sanscrito nel cielo, la vediamo posarsi sul tavolo dove il Re e il Generale tracciano i piani per la battaglia per la conquista di Mezzo Mondo, noncuranti di chi poi dovrà combatterla; ascoltiamo insieme a lei i tentativi del Curato di intercedere a favore dei contadini con il Cardinale privo di fede; attratti da una dissonante melodia volteggiamo dentro al Teatro, per assistere allo spettacolo meraviglioso e crudele della Ballerina dal cuore spezzato: il nostro volo ci porterà a conoscere altri, sventurati personaggi finché la piuma non incontrerà lo sguardo dell'unico che saprà capire quello che nessuno prima aveva compreso.

Scarabocchio: Non ho mai letto libri di Giorgio Faletti. Non c'è un vero e proprio motivo, forse solo il fatto che non mi ha mai ispirato molto. Oggi però, grazie ad una sfida e alle poche pagine, ho voluto provarci e posso finalmente dire che... stavo meglio prima.

La piuma è un libro molto breve, composto praticamente solo da piccoli racconti autoconclusivi però con un punto in comune. Sono racconti che trattano la cecità dell'animo umano, fino a che la Piuma viaggiatrice non trova il prediletto, colui capace di vederla con il Cuore.
Di per sè non è una brutta favola, un pò triste ma tragicamente veritiera. Il fatto è che non mi ha lasciato nulla, non ha attecchito nel mio cuore e quindi, per quanto possa essere poetica, non mi è piaciuta.

Io e Faletti, non saremo mai amiconi...



Oggi, ricchi premi e cotillon! Non sarà stata una delle mie letture migliori ma "La piuma" mi permette di aggiudicarmi altri 10 Punti nella sfida indetta dalle LGS (che con le precedenti tre letture, sono a 24 punti!).
NON SOLO! Oltre a questo, mi sono anche aggiudicata la lettura mensile per le sfide:

In questa sfida, bisogna leggere ogni mese un libro abbinato al mese in corso. Dato che siamo in Gennaio, Giorgio Faletti rientra perfettamente in questa categoria. (La lettera del mese, può essere presente nel nome/cognome dello scrittore o nel titolo)

Anche in questo caso, l'obbiettivo è mensile e semplice. Per Gennaio, dovevamo leggere un libro con meno di 200 pagine e La piuma, direi che rientra alla grande anche qui!

4 commenti:

  1. Questo è un Faletti anomalo. Tutti i suoi romanzi precedenti sono dei thriller. E mi permetto di dire che trovo che sia stato uno dei più grandi scrittori per quanto riguarda questo genere. Se un giorno dovessi cambiare idea su di lui, ti consiglio di leggre "Io uccido", probabilmente il miglio thriller dell'ultimo trentennio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non nego una seconda possibilità ma non la cercherò di mia spontanea volontà...

      Elimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *