venerdì 11 ottobre 2013

Radunatevi peccatori....

Titolo: Peccato Originale. L'innocenza
Autore: Reisz Tiffany
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 414
Prezzo: € 5,90
Trama: Nora Sutherlin, famosa scrittrice di romanzi erotici, è una donna bellissima e un'esperta dominatrice. Il suo ultimo libro, però, è diverso dagli altri: è più serio, più intimo e lei è sicura che diventerà un vero e proprio caso; per questo pretende che a seguirlo sia Zachary Easton, il più esigente ed esperto editor della casa editrice. Zach, abituato a lavorare su ben altro genere di letteratura, accetta solo a una condizione: Nora dovrà riscrivere l'intero romanzo entro un mese e mezzo seguendo alla lettera le sue indicazioni oppure il libro non uscirà. Quelle estenuanti sedute di editing a stretto contatto si rivelano ben presto sfiancanti, ma anche molto eccitanti. E proprio Nora, che pensava di conoscere alla perfezione i propri limiti e la propria soglia massima di sopportazione, dovrà ben presto ricredersi.

Recensione: Questo primo libro della trilogia del Peccato, si è intromesso nelle nostre librerie con l'idea di essere una copia della famosa trilogia "50 sfumature". Certo, ci sono delle somiglianze ma che ci possiamo fare? In fondo l'argomento "sesso" o "sesso estremo", è sempre quello. Parlo però solo di questa somiglianza perchè è lì che si fermano i punti comuni tra i due. 

"L'Innocenza" è tutto tranne che questo. 
Nora era una sottomessa e ha sempre trovato questo genere di giochi e di Amore come la sua vera e totale vita. Sa anche però che l'amore non trionfa sempre e che a volte, la fuga è la soluzione migliore, quindi decide (per una serie di motivi) di andarsene dal suo Padrone e di fare la scrittrice, cercando però di mettere via un pò (tanti) soldi, facendo un secondo lavoro, come Dominatrice.
Zach è il suo editor e dopo un inizio incerto, crederà fortemente al libro di Nora e non solo... Si dovrà districare tra i vecchi ricordi e quelli nuovi.
Il giovane Stagista di Nora è un'anima pura e paziente, che crede di poterla cambiare con il suo modo di fare. Ci riuscirà?
Ho amato questo libro perchè Nora è una donna fantastica, spiritosa, diretta e assolutamente seducente. L'ho apprezzato perchè parla realmente del Sadomaso senza ricadere nello squallido. L'ho letto con piacere perchè è scritto veramente bene e poi, è stato un regalo del mio ragazzo ^^. Sono rimasta un pò delusa dal segreto di Zach, che verrà svelato ad un certo punto ma fino ad allora, mi è piaciuto molto anche lui, con il suo modo di imbarazzarsi davanti a commenti diretti e stuzzicanti. 

Questo libro è uno di quelli che ho letto in poco ma che non consiglierei a molti. Bellissimo, spassoso, intrigante MA non alla portata di tutti. Se siete persone che si scandalizzano velocemente per il tipo di argomento, non provateci neppure. Se siete amanti delle "50 sfumature", sappiate che è nettamente diverso (e per fortuna!!!). Per tutti gli altri.... Buona lettura!!


INGLESE

Title: Original Sin. The innocence
Author: Reisz Tiffany
Cost: € 5,90
Pages: 414
Publishing Editrice: Newton Compton
Plot: Nora Sutherlin, famous writer of erotic novels, is a beautiful woman and an experienced dominatrix. Her latest book, however, is different from the others: it is more serious, more intimate and she is sure he will become a real case; for this claim to follow both Zachary Easton, the most demanding and experienced editor of the publishing house. Zach, accustomed to working on something else kind of literature, accepts only under one condition: Nora will have to rewrite the entire novel within a month and a half following his instructions to the letter or the book will be released. Those exhausting editing sessions closely will reveal soon outflanking, but also very exciting. And Nora, who thought to know perfectly their own limits and maximum threshold of endurance, will soon change her mind.

Rewiev: This first book of the trilogy, SIN has intruded in our libraries with the idea of being a copy of the famous trilogy "50 shades". Sure, there are similarities but that we can do? At the bottom of the topic "sex" or "extreme sex", is always the one. I speak only of this similarity because that's where you stop the points in common between the two.
"Innocence" is anything but that.
Nora was a submissive and has always found this kind of games and love as her true and total life. Also knows, however, that love doesn't always triumphs and that sometimes the escape is your best bet, and then decide (for a variety of reasons) to leave his master and the writer, trying to put away a bit (so many) money, making a second job, as a dominatrix.
Zach is his editor and after an uncertain start, believe strongly at Nora's book and not only ... You will have to untangle the old memories and new ones.
The Young Intern to Nora is a pure soul and the patient, who is believed to be able to change its way of doing. We will succeed?
I loved this book because Nora is a fantastic woman, witty, direct and totally seductive. I appreciated because it really speaks of Bdsm without falling back into the dingy. I read it with pleasure because it is written really well and then, was a gift from my boyfriend ^^. I was a little disappointed by Zach's secret, to be revealed at some point, but until then, I really liked him too, with his way of embarrasing yourself before direct comments and appetizing.
This book is one of the ones I've read before but that I would not recommend to many. Beautiful, funny, intriguing but not within everyone's reach. If you are people who scandalized quickly for the argument type, don't try this. If you love "50 shades", is clearly different (thankfully!!!). For everyone else .... Happy reading!!

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)