venerdì 6 novembre 2015

Annientamento

Titolo: Annientamento 1°
Autore: Jeff VanderMeer
Pagine: 182
Prezzo: € 16
Trama: Per trent'anni l'Area X - un territorio dove un fenomeno in costante espansione e dall'origine sconosciuta altera le leggi fisiche, trasforma gli animali, le piante, sembra manipolare lo stesso scorrere del tempo - è rimasta tagliata fuori dal resto del mondo. La Southern Reach, l'agenzia governativa incaricata di indagarne gli enigmi e nasconderla all'opinione pubblica, ha inviato numerose missioni esplorative. Nessuna però è mai tornata davvero dall'Area X: chi, inspiegabilmente, ricompariva al di qua del confine era condannato a un destino peggiore della morte. Questa volta, però, sarà diverso: la dodicesima missione è composta unicamente da donne. Quattro donne che non conoscono nulla l'una dell'altra, nemmeno il nome - sono indicate con la funzione che svolgono: l'antropologa, la topografa, la psicologa e la biologa - accettano di partecipare a un viaggio che assomiglia molto a un suicidio. Cosa le ha spinte a imbarcarsi in una missione tanto pericolosa? La biologa spera di ritrovare il marito, uno dei membri dispersi della spedizione precedente. Ma forse cerca anche di fuggire dai suoi fantasmi. E le altre? Cosa nasconde la psicologa, ambigua leader del gruppo? Quando le quattro esploratrici incappano in una strana costruzione mai segnalata da nessuna mappa, capiranno che fino a quel momento i disturbanti misteri dell'Area X erano stati appena sfiorati.

Scarabocchio: Devo ringraziare quella babasciona fulminata di Mely se un giorno ho inserito questo libro nel carrello. Ciccina mia, di solito sono io che ti faccio allungare la lista ma questa volta, sul podio ci vai te :p

Annientamento è un libro che uccide.
Una lettura che ti entra nella mente senza che tu possa opporre resistenza. Una storia grave e tragicamente fattibile nel nostro modo... e magari lo è ma noi non ne sappiamo nulla. 
La biologa è da subito l'unica ed indiscussa protagonista in questa Area X. L'unica ad essere veramente nel posto giusto e l'unica a riuscire a scalfire il fitto mistero che circonda l'Area.

In se la lettura non ci svela un gran che, se non qualche dettaglio che ci porta ad avere più domande. Sta proprio qui il bello... e detto da me, che voglio sempre sapere tutto.... la dice lunga!
Per tutta settimana ho pensato solo a leggere, ad assimilare domande e sospetti. Solo alla fine la mia mente si è riempita di domande e congetture.
Perchè la fauna del posto è così variegata? Perchè quel cinghiale non le ha attaccate? Perchè non si parla della Torre? Perchè sono tutti concentrati verso un luogo privo di reale interesse? Chi sono realmente i sopravvissuti alle vecchie spedizioni? Chi è lo Scriba? Chi ha cerchiato in rosso il viso del vecchio proprietario del faro? Chi può aver dato inizio al mattatoio? Mille e mille domande che dovranno aspettare...

 VanderMeer sa il fatto suo e mi aspetto grandi cose dai prossimi due libri.
Spero vivamente di non rimanerne delusa. 

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)