mercoledì 17 febbraio 2016

Libri di sangue. Le stelle della morte


Titolo: Libri di sangue. Le stelle della morte
Autore: Clive Barker 
Pagine: 199
Prezzo: € 9.90 cartaceo - € 3.99 ebook 
Trama: In questo volume, il primo della serie Libri di sangue si farà la conoscenza della dottoressa Mary Florescu, il cui esperimento parascientifico, condotto assieme al giovane medium Simon McNeal, darà il via a una girandola infernale che coinvolge i vivi e i morti facendoci scoprire perché possiamo dirci tutti "libri di sangue"

Scarabocchio: Sono anni che possiedo questo libro e fino ad oggi ho temporeggiato, nella paura di una grossa delusione. 
Clive Barker viene definito come "uno scrittore bravissimo" addirittura da King e questi commenti normalmente non sono mai confortanti... a questo giro però, mi è andata non bene, di più. 

Questo libro, è il primo di due (usciti in italia) e racchiude alcuni racconti dell'orrore. 
Ogni storia è fine a se stessa, anche se tutte hanno un filo comune; la morte. Passando dal "Macellaio della metropolitana" alla mattanza in un paesino semi sperduto, Clive Barker ci tiene compagnia con storie surreali ma piene di paura e sangue. 

Ho una passione particolare per questo genere e, sono un pò fissata con la ricerca dello Scrittore migliore per questa categoria dell'Horror. Devo dire che almeno un paio di storie mi hanno fatto venire i brividi però, per quanto sia iniziato bene, l'ultimo racconto è stata una noia mortale... Come spiegarvi che emozioni ho provato senza svelarvi nulla? Da un lato è impossibile... dall'altro, devo. 

Con gradi diversi, ogni storia tratta una sfera dell'orrido in modo delicato ma con precisione. Bastano un paio di indizi per immaginare una scena e due righe per immedesimarsi in un personaggio. 
Io rimango fedele al Macellaio. Un personaggio fine nella sua pazzia ed una storia che mi ha messo i brividi (anche perchè, ero in metropolitana mentre leggevo ahahahahahah), con i Padri Fondatori... ma come dimenticarmi anche il divertente Demone inferiore? Che prova in mille modi a far impazzire la sua vittima ma preso dalla furia accecante della sconfitta, si sconfigge da solo? Un personaggio che dovrebbe metter paura ma che a me fa ridere.... ho trovato un pò piatto invece la storia ambientata a Teatro. Un pò insulsa ed un pò spenta ma in generale, non tremenda. Solo sottotono rispetto alle precedenti. 

Insomma, un bel libro anche se non eccellente. Affronterò con speranza il secondo, con un nuovo girone di racconti.



Un libro che faccia parte di una serie! Altri due punti ;)

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *