mercoledì 21 dicembre 2016

WWW.. Wednesdays #30 - 2016


Buon mercoledì a tutti!
Come state?

Questa è l'ultima puntata del WWW per il 2016.
Come vi ho accennato in questi giorni, anche il blog andrà in ferie per qualche tempo e quindi, ogni rubrica verrà congelata fino a gennaio!

Oggi comunque, non è una puntata come le altre perchè mi sono resa conto che è quasi un mese che non vi mostro come stanno andando le letture e quindi, ho deciso di prendermi la "licenza poetica" su una delle tre domande.
Come?
Ora vedrete.


Cosa stai leggendo?


Fuga dal Paese delle Meraviglie è praticamente agli sgoccioli e devo dire che è una lettura molto carina. Sarà sicuramente una delle primissime recensioni che verranno fuori nel 2017 ma devo dire che in questi ultimi giorni ho letto veramente poco... l'aria natalizia mi ha ucciso la voglia di leggere e la pila degli arretrati ovviamente ne risente. Comunque, almeno un libro (bello) l'ho letto!


Cos'hai appena finito di leggere?

Ed ecco la mia licenza poetica. 
Non aggiornandovi da molto, non vi mostrerò i libri che ho finito in questo periodo. Ve li mostrerò nel riepilogo del mese (se volete però, potete guardare le ultime recensioni che ho fatto) anche perchè sono dodici titoli e verrebbe una cosa un filino lunga.


Cosa leggerai in seguito?

Dilemma di tutti. Ho molto da dover leggere e poco tempo ma le ferie sono dalla mia e quindi spero nel miracolo di Natale. 
Vorrei finire un paio di libri che ho iniziato e poi abbandonato per mancanza di voglia ma nel caso, potrei buttarmi sui libri di Star Wars (domenica, facendo due calcoli, mi sono resa conto che solo con quella, potrei leggere tranquillamente per sei mesi) che mi attendono da troppo tempo... 

2 commenti:

  1. Fuga dal Paese delle Meraviglie mi fa gli occhi dolci! Più lo vedo e più mi dice "Prendimi, prendimi, prendimi!", non mi resta che chiedere aiuto a Babbo Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiii!!!
      Succede anche a me :D Se vuoi mando un sollecito al caro Babbo, Natale è alle porte ma lui fa i miracoli, no?

      Elimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)