lunedì 10 luglio 2017

Red Kedi and fluorescent green nail polish (Buoni propositi)

Si, lo so.
Vi starete chiedendo cosa centra sta foto con quello che vi ho scritto nel titolo ma, non trovavo nulla di adatto. 
Narcisismo portami via!
Comunque, dato che abbiamo superato la metà di questo 2017 travolgente, ho pensato di mettere Nero su Bianco i miei progressi. 
Ammetto che a ricordarmelo, non è stato il caldo afoso ma la mia Streghetta preferita! Seli ha pubblicato da poco i suoi aggiornamenti (qui) e ho preso anche io la palla al balzo. 

Inizialmente avevo fatto un video (qui) dove vi parlavo di alcuni buoni propositi con l'aiuto immancabile di Regia. 
Poi però, i propositi sono aumentati e mi sembra doveroso elencarli, dando magari un'ordine. 
Sempre rubando l'idea della mia Streghetta, li divido tra: le mie cose personali e Libri 

IO: 
1. Fare un tatuaggio
2. Bere di più
3. Fare un pò di movimento
4. Prendermi cura di me stessa
5. Far crescere i capelli 
6. Partecipare ad una cerimonia importante
7. Trovare un vestito che mi faccia sentire bene
8. Passare più tempo con Regia
9. Essere più tranquilla e prendere le cose con filosofia
10. Mangiare meno dolci
11. Vedere almeno venti film al cinema Ջ 3/10
12. Andare al cinema da sola

LIBRI: 
1. Leggere cento libri (no fumetti) Ջ 60/100
2. Leggere 10 pagine al giorno 
3. Accettare meno letture dalle Case Editrici
4. Partecipare a meno Blogtour/Review/Release
5. Seguire meno challenge
6. Mettere via 2€ per ogni libro letto per conto di una CE e 1€ per un libro mio Ջ € 113
7. Concludere/Mettermi al passo con delle saghe Ջ 0/9
8. Comprare meno libri Ջ 51 giorni
9. Leggere dei libri comprati prima del 2017
10. Leggere dei classici 
11. Ascoltare un audiolibro 
12. Rimettermi a scrivere
13. Fare video per il canale con costanza
14. Andare in biblioteca
15. Togliere dalla libreria i libri che mai leggerò/che non mi sono piaciuti

Mi rendo conto solo adesso che di cose da fare, ne ho veramente una caterva ma che sotto sotto, non sto andando poi così male. 
OK: Partendo dall'inizio, con l'attività fisica non sto alla grande ma qualcosa sto facendo. Rispetto al nulla cosmico, direi che è comunque una cosa molto positiva. Anche prendermi cura di me stessa, non succede effettivamente ogni volta che vorrei ma ho finalmente preso il ritmo con due o tre accorgimenti. Non so dirvi se alla fin fine stanno dando i loro frutti ma almeno, l'impegno c'è. 
Con i capelli, lo sapete. Non vado dal parrucchiere da quasi un'anno... sono cresciuti anche se non come vorrebbero ma se fosse per me, via tutti! Tengo duro. 
Incredibile ma si, ho deciso di mangiare meno dolci e tranne per qualche sfizio, non è una cosa così tragica. Ne mangio un pezzo quasi tutti i giorni ma non in quantità esagerate come prima... 
Sul fronte libri, le cento letture non sono una cosa impossibile. Non mi piace vincere facile ma puntare nuovamente su 180 titoli, con dentro fumetti e simil, mi sembrava una cosa troppo semplice. Così invece è sicuramente abbordabile ma più soddisfacente. 
Seguire meno challenge è stato facile. Bastava ignorare le varie richieste! Non le ho nemmeno lette in modo da non cadere in tentazione ed è una grande liberazione. Belle ma troppo impegnative alla lunga.
Mettere via dei soldi per le letture fatte, mi serve sicuramente per mettere via dei soldi ma è anche divertente. Divertente perché so che mi serviranno per un'evento speciale e uso qualsiasi "scusa" per non fermarmi! 
Una cosa che mi ha lasciato esterrefatta, sono i 51 giorni lontana dalle casse delle librerie. Che siano virtuali o fisiche, credo di non essermi mai trattenuta così tanto. Certo, prima di fermarmi sono andata a Tempo di libri e al Salone di Torino ma in generale, ho veramente comprato meno. So già che domani cadrò in tentazione, amazon è già pronto ma in questi giorni ho imparato a trattenermi perché oggettivamente, non ne ho bisogno. Un po perché voglio veramente risparmiare per novembre e un po perché ho già tanto da leggere. 
Gli Audiolibri sono il male. Dopo tanto tempo ho preso la palla al balzo (sempre amazon) e ho ascoltato Alien e Alice nel paese delle meraviglie. Il primo, sembrava un film che non potevo vedere e il secondo, avrei preso a schiaffi chi leggeva. Saranno pure comodi ma per me è NO. 
No come andare in biblioteca. Per carità, comoda e abbastanza fornita ma non fa esattamente al caso mio perché devo continuamente rinnovare la richiesta di possesso di un libro e poi non posso comunque fare le pieghe o metterci dei segni. Di sicuro, mi ameranno perchè comunque ciò che tolgo io dalla mia libreria, va a loro ahahahahahah
Ho anche voluto provare l'ebrezza di andare da sola al cinema. Una cosa decisamente particolare ma ammetto che mi è piaciuto molto. Solitamente faccio quasi tutto con altre persone e mi piace condividere questi momenti ma è bello anche stare da soli e secondo me, tutti dovremmo vivere queste esperienze in solitudine... 
NOPE: Alcune cose non sono spuntate per questioni di tempo. Il tatuaggio che al momento non posso fare oppure la cerimonia che si terrà a Novembre... Altre cose invece, stanno andando discretamente maluccio. 
Tipo l'essere più tranquilla. Con il fatto che voglio essere il più sincera possibile, non riesco proprio a non scatenare anche delle discussioni... Anche sul fronte film, faccio schifo. Il cinema mi piace moltissimo ma ci vado veramente poco ed è una cosa che mi spiace parecchio. In cinque mesi, magari riesco a recuperare ma se conto che da gennaio ad oggi, ho visto solo 4 film in generale... la vedo grigia. 
Anche gli impegni che mi prendo, sono veramente troppi. Avevo sognato di fare poco e godermi tutto ma non è così. Per carità, mi sto divertendo comunque ma in sei mesi ho fatto talmente tanti Blogtour/Review/Release che ho smesso di segnarli sull'agenda. Anche le saghe, sto messa malissimo ma giuro che voglio provarci fino alla fine!!! 
Rimettermi a scrivere è un proposito a cui tengo molto ma da un lato, fa anche paura. La storia che sto scrivendo mi fa paura e riprenderla vuol dire moltissime cose... con l'arrivo delle vacanze, conto di farlo veramente. 

Direi che al momento è tutto. 
A dicembre spero di portarvi notizie migliori! 

2 commenti:

  1. Uh mi ero persa questo post XD
    Ci sono dei buoni propositi che non piacciono, tipo mangiare meno dolci? Sei matta??
    Rimetterti a scrivere mi sembra una cosa ottima, io voglio essere aggiornata anche se è inutile dirlo perchè so che lo sarò <3
    Per la cerimonia quest'anno io ne ho fatte anche troppe... ma quella di novembre è immancabile spero di esserci!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahah non avevi visto?

      La cosa del cioccolato è stata una cosa necessaria. Lo amo e lo sai ma dopo aver mangiato i dolci, di solito la mia salivazione triplica e quindi... devo darci un freno!
      Per la scrittura, spero di trovare del tempo in agosto, quando sono tutti via ed io, quasi in ferie ahahahahahahahahah

      Elimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *