martedì 21 febbraio 2012

L'abito non fa il Monaco

Titolo: Zia Antonia sapeva di menta
Autore: Vitali Andrea
Prezzo: € 11,82
Trama: "Aglio, cipolle, rape, ravanelli e porri sono verdure indigeste che non diamo mai agli ospiti della casa!" Suor Speranza ne è sicura: nel minestrone che ha distribuito ai pazienti della Casa di Riposo di Bellano l'aglio non l'ha fatto mettere di sicuro. Allora come mai Ernesto Cervicati, entrando nella stanza di zia A...ntonia, ha sentito quell'odore, invece dell'aroma inconfondibile e fresco della menta? Ernesto conosce bene il rassicurante profumo delle mentine di cui è golosa la sua anziana parente. Certo meglio di suo fratello Antonio, che della zia non ha mai voluto saperne: gli interessava molto di più Augusta Peretti, una trentacinquenne ossigenata e vogliosa, nonché figlia di salumiere. Ernesto invece aveva accolto zia Antonia in casa sua e l'aveva accudita per tre anni, finché lei, un po' per non gravare troppo sul nipote, un po' per pudore, aveva deciso di trasferirsi all'ospizio. Quel sorprendente odore d'aglio è un piccolo enigma. Forse è l'indizio di qualcosa di più grave. A indagare, oltre a Ernesto e all'energica suor Speranza, si ritrova anche il dottor Fastelli, medico dal carattere gioviale ma di grande sensibilità. Intorno a questo profumato mistero, Andrea Vitali costruisce un romanzo carico di tenerezza, una di quelle storie che, come zia Antonia, ti accarezzano in un fresco abbraccio. Per poi regalarti, alla fine, una sorpresa.

Scarabocchio: Mi sono lasciata ingannare. A Natale, mia madre ha deciso di regalarmi questo libro ma sinceramente a primo impatto non mi entusiasmava. Di Vitali non ho letto nulla ma già dal titolo, lo consideravo mortalmente noioso. Beh, l’abito non fa il monaco! L’ho incominciato ieri nel primo pomeriggio e l’ho finito ieri sera. Non è particolarmente grosso come libro, ma anche se lo fosse stato non sarebbe stato un problema. La storia è scorrevole (certamente aiutato dai piccoli capitoli), intrigante… Parte come un giallo e finisce come una rincorsa astuta! Devo dire che fino alla fine, non avrei mai pensato finisse in quel modo! Mi ha veramente lasciato senza parole. Un bel libro, che consiglio a tutti

2 commenti:

  1. All'inizio credevo ti fossi fatta ingannare in negativo :P A me il titolo ha colpito invece, l'odore di menta mi è sempre piaciuto in verità XD se lo trovo sarà una delle prossime letture ^^

    RispondiElimina
  2. me ne hanno parlato in tanti, e molto bene...lo leggerò!

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *