giovedì 25 luglio 2013

I sospiri dei mezzosangue

Titolo: Ambra
Autore: Alexia Bianchini
Casa Editrice: La mela avvelenata
Prezzo: € 1,99 
Trama: In uno scenario post apocalittico, la giovane Ambra, unica umana figlia di vampiri, dovrà combattere contro gli Scarn, un gruppo di non-morti che, dopo aver disseminato il terrore per tutto il pianeta, ha deciso di sfogare la sua sete di sangue con i suoi stessi simili.

Ad affiancarla ci saranno i suoi fratelli, alcuni amici e dei sopravvissuti alla strage, umani pronti a combattere per riprendere possesso del pianeta.

Scarabocchio: E se gli umani fossero in via di estinzione? Se a popolare il mondo fossero le creature della notte? E se quello che credevamo su di loro non fosse del tutto vero?
Rieccoci a trattare i succhiasangue del nuovo millennio, dove la fanno da padrona e dove ogni nostra conoscenza viene stravolta. Certo, certi classici sono insormontabili (come il fatto che il sole li uccide, come il fatto che muoiono se vengono impalati al cuore, come il fatto che bevono sangue umano...) e certe nuove concezioni vanno a braccetto con il classico (Alcuni possiedono l'anima buona, molti si nutrono di plasma, l'amore tra un semi-vampiro e un'umana è possibile...). 
Le similitudini con quello che sappiamo però si fermano lì. L'intero racconto stravolge la nascita di questa specie, ci spiega per quale motivo gli umani vengono tenuti nascosti ma sopratutto, ci raccontano di come una ragazza umana, viene allevata quasi come un vampiro. 
L'intero racconto parla di come Ambra vive la sua vita da reclusa insieme alla famiglia e di come si sente inadeguata. Non può uscire di casa, non mangia con la famiglia, non gli viene riservato nemmeno una carezza, è più debole dei fratelli, viene segregata in camera durante il periodo del suo ciclo.. insomma, una monaca di clausura riesce ad avere più libertà di lei. Per quale motivo? Ed è con questo dilemma che prende il via il racconto e di come scopre un mondo nuovo che tutti le tenevano nascosto. Lei è una "carnale" (umana) figlia di vampiri. Dal momento in cui capisce realmente chi è, scoprirà che la sua famiglia ed i loro simili, sono in grave pericolo perchè persone come lei stanno cercando di sterminarli tutti. Dopo però mille acrobazie, non solo scoprirà che i pericoli che aveva visto all'inizio dell'avventura sono più del previsto ma troverà l'amore che ha sempre desiderato e quindi la forza per continuare a lottare e salvare chi ama. 
Che dire... Storia interessante anche se trovarmi tra le mani ancora una volta i vampiri, mi sale un pò di nausea. Lo consiglio comunque perchè a parte tutto, l'ho trovato piacevole.


INGLESE
Title:  Ambra-The sighs of the Hallows
Author: Alexia Bianchini
Cost: € 1.99
Publishing Editrice:  La mela avvelenata
Plot: Post apocalyptic view, the young Amber, only daughter of human vampires, she must fight
against the Scarn, a group of undead who, having spread terror throughout the planet, who decided to
vent them thirst for blood with them own.

To assist there will be her brothers, some friends and survivors of the massacre, people ready to fight to retake possession of the planet.

Review: And if humans were an endangered species? If people worldwide were the creatures of the night? And if what you thought about them was not quite true?
We're back to treat the Bloodsucker of the new millennium, where are the owner and where all our knowledge is flawed. Sure, some are insurmountable Classics (like the fact that the Sun kills them, such as the fact that they die if they are impaled on the heart, such as the fact that drink human blood ...) and certain new concepts go hand in hand with the classic (Some have the good, many feed on plasma, the love between a half-vampire and a human is possible ...). The similarities with what we do know, however, stop there. The entire tale contorts the birth of this species, explains why humans are kept hidden but above all, they tell us how a human girl is raised almost as a vampire.
The whole story about how Amber lives his reclusive life with his family and how he feels inadequate. Can't leave the House, do not eat with the family, not even a caress is reserved, is weaker of the brothers, is segregated in the room during the period of its cycle. In short, a cloistered nun manages to have more freedom. For what reason? And it is with this dilemma that kicks off the story and how he discovers a new world that all kept hidden. She is a "carnal" (human) daughter of vampires. From the moment you understand really who he is, discovers that his family and their like are in grave danger because people like you are trying to exterminate them all. But after thousands of stunts, not only discovers that the dangers she had seen at the beginning of the adventure are longer than expected but will find the love she has always desired, and then the strength to keep fighting and save those who love.
What can I say ... Interesting story even if you see me in my hands once the vampires, I climb a little vomiting. The Council however because aside from everything, I found it enjoyable.

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *