lunedì 19 gennaio 2015

The One


Titolo: The one 
Autrice: Kiera Cass
Pagine: 316
Prezzo: € 17
Trama: La Selezione che ha cambiato per sempre la vita di trentacinque ragazze sta per concludersi. E l'emozione e la confusione del primo giorno, quando America Singer ha percorso la scalinata del Palazzo, sono ormai solo un ricordo. Di certo America non avrebbe mai immaginato di arrivare così vicino alla corona, o al cuore del principe Maxon. Eppure per lei non è stato facile. Divisa tra i suoi sentimenti per Aspen, guardia a Palazzo e suo primo amore, e la crescente attrazione per Maxon, ha dovuto lottare con tutta se stessa per essere dov'è ora. A un passo dalla fine della Selezione, America però non può più permettersi incertezze. Deve scegliere. Prima che qualcuno lo faccia per lei.

Scarabocchio: Avevo promesso a me stessa che avrei aspettato un pò prima di finire questa trilogia. I dubbi erano molti ma anche le speranze e ho passato ore a scervellarmi nel dubbio. 
Come potete vedere però, alla fine ho ceduto e non solo l'ho comprato ma l'ho anche letto subito. 

Cosa dire? Mi piace il modo in cui scrive Kiera. Anche se sono 300 pagine, le sfogliavo con velocità, presa dagli sviluppi della storia. 
Non posso e non voglio dirvi che è originale, non vi dirò che è piena di colpi di scena, non starò qui a lodare America o qualsiasi altro personaggio ma posso dire tranquillamente che per quanto sia una storia banale, si fa leggere con piacere. 

America è agli sgoccioli. Dopo mesi che vive al Palazzo, non può più nascondere i suoi sentimenti per il Principe e deve finalmente darsi una svegliata perchè rischia veramente di farsi soffiare il futuro marito. 
Ancora indecisa su chi scegliere, pian piano riesce a sbrogliare alcuni nodi della sua nuova vita. 
Quando però pensa di essere sul punto di sistemare tutto, ecco che tutto si complica ancora. 

Questo libro è sicuramente più movimentato dei precedenti. Ci sono confessioni, cambiamenti ed azione ma sicuramente non c'è novità. Non che sia un male eh, Kiera sopperisce a questa cosa con la sua bravura. 
America è sempre la solita sciocca ma ho rivalutato alcuni personaggi, come Celeste. 

Non mi sento di dirvi di più perchè potrei spoilerare qualcosa e molti non apprezzano.... Vi consiglio però di leggerlo se cercate qualcosa di leggero. 
Infine mi dedicherò a The selection stories, perchè per ora ci siamo dedicati alla vita delle Ragazze che partecipavano alla selezione ma ricordiamoci che ci sono anche due Uomini molto importanti.... Maxon e Aspen. Come avranno vissuto tutto questo loro? Chissà.... lo scoprirò a breve ;)

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)