venerdì 23 gennaio 2015

Yardim #20 - 2015

Ritorna nuovamente la rubrica di aiuto.
Ogni venerdì vi proporrò un tema e ne parlerò, rimanendo in attesa a dei vostri commenti oppure a delle domande. Probabilmente qualcosa l'avrò già detta ma sicuramente molte altre cose no. Abbiate pazienza :)

Iniziamo?

Aprire un blog, decisione facile anche se personale
Aprire un Blog è la cosa più semplice che ci possa essere. Basta avere un account Google e un po’ di tempo per capire come modificare le varie opzioni per i caratteri e le immagini. Veloce e gratuito, Blogger è alla portata di tutti. 
Proprio per questo, possiamo dire che questa “grande famiglia” è sovraffollata.
Non ci sono filtri, non ci sono ne regole e nemmeno paletti. Il primo che passa e arriva qui, pensa di poter diventare una potenza perché dire “Gestisco un Blog”, fa figo. Però poi si rende conto che siamo troppi e che per emergere, devi dare qualcosa in più rispetto a tutti gli altri e cercare di entrare in un buon giro (cosa oltretutto difficile, si farebbe prima vendersi l’anima a qualche demone e chiedere l’immortalità). 
Ci sono però persone che lo fanno per altri motivi, qualcosa di più personale, di più viscerale. Persone che arrivano qui con la convinzione di poter fare qualcosa per se stessi e per gli altri. Qualcosa di importante, qualcosa di buono. Sanno che sarà difficile ma vanno avanti, parlano da soli e sperano che il vento porti lontano i loro pensieri. 
Aprire un Blog è ormai diventato alla portata di tutti, fin troppo facile e quindi pieno di persone che mirano ad un certo tipo di profitto ma è anche un modo per essere finalmente se stessi

2 commenti:

  1. Questa rubrica mi mancava! Agli inizi mi ha aiutato tantissimo (a marzo sarà un anno di blog per me! *w*)... e visto che ci siamo hai ragione è facilissimo aprire un blog, tutt'altra storia portarlo avanti, farsi notare ecc ecc. Io credo che quando una persona lo gestisce con entusiasmo e passione questo si senta, poi vabbè è normale avere dei periodi alti e bassi, l'importante è non lasciarsi prendere dallo sconforto e andare avanti! :3

    RispondiElimina
  2. bellissimo post di spinta per chi vorrebbe aprire un blog certo che la difficoltà poi è riuscire a portarlo avanti e renderlo accattivante

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)

Goodreads

2017 Reading Challenge

Red Kedi has read 0 books toward her goal of 100 books.
hide

Red Kedi's bookshelf: read

Florence Foster Jenkins
liked it
tagged: cartaceo and case-editrici
Speciale oroscopo Natale
liked it
tagged: case-editrici
Suki-tte Ii na yo, Volume 14
it was amazing
tagged: cartaceo and manga
Suki-tte Ii na yo, Volume 13
it was amazing
tagged: cartaceo and manga

goodreads.com

Visualizzazioni totali

Riconoscimenti

Riconoscimenti

Advertising

Advertising

Ambassador

Ambassador

Contact Us

Nome

Email *

Messaggio *