giovedì 29 novembre 2012

Yardım #2


Ben tornati Pulcini ^^
Questa settimana tratteremo una DOMANDA.

Una mia amica, che non ha un blog ma ci sta pensando, si è gentilmente offerta come prima cavia per questa rubrica a random e mi ha fatto una domanda. L'argomento che tratterò oggi, riguarda i Giveaway e quindi tutto ciò che ne deriva (nel tempo, potrei anche ritornare su questo argomento).

In primis, vorrei dare la mia opinione per questa pratica (fin troppo) diffusa.
Regalare Libri può essere molto appagante per chi lo vince e un modo per farsi pubblicità per noi. Come però ogni cosa, ha il suo lato negativo. Un blog non può vivere solo con questo e i followers che approdano grazie ai GA, spesso e volentieri non saranno mai presenti. Brutto da dire ma fate un conto... Le persone che si iscrivono durante i giochi, quando sono finiti, in quanti continueranno a farsi sentire? Ve lo dico io. In media sono pochi, quindi non prendiamoci troppo la mano e facciamo altro. Dico questo perchè ho visto alcuni blog che fanno GA quasi tutti i mesi e credo fortemente che a lungo andare, il loro angolino diventi vuoto. 

Passiamo poi alla parte più dolente che TUTTI i bloggers dovrebbero sapere.
Fare i Giveaway è illegale. Ebbene si, quasi nessuno lo sa ma è così già da parecchio.
Vi riporto parte dell'Articolo con tale informazione:

"sembra che i giveaway siano, in realtà, vietati in Italia a causa di leggi che limiterebbero i giveaway nelle seguenti misure:
Regalare premi con un valore inferiore ai 2,00 euro;
-  Regalare premi non monetari/astratti: opera letteraria o artistica (come premi tematici);
-  Assegnare il premio senza alcun tipo di estrazione random;

In caso di infrazione della legge, le multe possono variare dai 50 mila ai 500mila euro.

Pare, infatti, che i giveaway possano rientrare all’interno della legge sui concorsi a premi regolata da un decreto del Presidente della Repubblica (allora Ciampi): il Dpr 430/2001 (sì, una legge del 2001 verrebbe applicata all’attuale internet… in 11 anni la tecnologia e la comunicazione online sono leggermente cambiate).
Leggendo l’art. 6 (Esclusioni) sembrerebbe che alcuni giveaway potrebbero non essere inclusi nella normativa in esame:
"1. Non si considerano concorsi e operazioni a premio:
a) i concorsi indetti per la produzione di opere letterarie, artistiche o scientifiche, nonché per la presentazione di progetti o studi in ambito commerciale o industriale, nei quali il conferimento del premio all’autore dell’opera prescelta ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività;
b) le manifestazioni nelle quali è prevista l’assegnazione di premi da parte di emittenti radiotelevisive a spettatori presenti esclusivamente nei luoghi ove si svolgono le manifestazioni stesse, sempreché l’iniziativa non sia svolta per promozionare prodotti o servizi di altre imprese; per le emittenti radiofoniche si considerano presenti alle manifestazioni anche gli ascoltatori che intervengono alle stesse attraverso collegamento radiofonico, ovvero qualsivoglia altro collegamento a distanza (1) ;
c) le operazioni a premio con offerta di premi o regali costituiti da sconti sul prezzo dei prodotti e dei servizi dello stesso genere di quelli acquistati o da sconti su un prodotto o servizio di genere diverso rispetto a quello acquistato, a condizione che gli sconti non siano offerti al fine di promozionare quest’ultimo, o da quantità aggiuntive di prodotti dello stesso genere;
d) le manifestazioni nelle quali i premi sono costituiti da oggetti di minimo valore, sempreché la corresponsione di essi non dipenda in alcun modo dalla natura o dall’entità delle vendite alle quali le offerte stesse sono collegate;
e) le manifestazioni nelle quali i premi sono destinati a favore di enti od istituzioni di carattere pubblico o che abbiano finalità eminentemente sociali o benefiche.
(1) Lettera così modificata dall’articolo 7 della legge 3 maggio 2004, n. 112.""

Ora, niente panico. Mesi fa erano girate voci sul fatto che alcuni Blog fossero stati accusati e multati ma sono solo voci. Quando però è stato tirato su il polverone, quasi tutti hanno smesso di farli ma ora, a distanza di mesi, molti stanno riprendendo a farli.
La normativa esiste ed è giusto conoscerla ma come ho detto prima, non sappiamo se mai verranno a controllare. L'ipotesi più probabile è che se a qualcuno arriva la multa, vuol dire che qualche partecipante ha reputato il GA truccato. Non incrimino nessuno ma sappiamo che esistono folli permalosi.

Detto queste cose, vi consiglierei una cosa. Volete fare i GA? Ok, io non lo trovo un problema ma tenete presente la normativa e ricordatevi di non vivere solo di quello.
Spero di essere stata utile, alla prossima ^^ 

3 commenti:

  1. non ero bene a conoscenza della cosa, ne prenderò atto... per quanto riguarda me posso dirti che se lo faccio e dopo questo di Natale basta per un bel pò, è solo perchè fortunatamente vedo tanto entusiasmo sia nel blog che su fb.. l'altro giorno ho ricevuto una bellissima mail da una lettrice del blog e la cosa mi rende felice, o anche per youtube stesso... ho voluto premiare di proposito tanto entusiasmo che a prescindere dai concorsi c'è! poi non nego che mi piace e ricevere regali.. però mi rendo conto che il mio atteggiamento all'esterno possa risultare cosi.. comunque vedremo nei mesi a seguire se sarà ancora cosi :) bel post comunque :)

    RispondiElimina
  2. ahahaha lo sai che proprio oggi pensavo a questa rubrica? sono anche venuta a vedere se mi ero persa qualche post XDCmq sei grande, prima di questo post non avevo le idee chiare sui giveaway, sapevo che erano illegali, ma non sapevo esattamente quali fossero le normative dietro. Grazie mille cara ^^

    RispondiElimina
  3. Bel post!! :)Io non seguo i vari blog per i giveaway, mi piace confrontarmi con altre persone, conoscere sempre gente nuova!!!poi riesco a tenermi informata con le varie uscite dei libri!

    RispondiElimina

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)