lunedì 21 luglio 2014

Il cuore Insanguinato

Titolo: Il cuore insanguinato
Autrice: Pamela boiocchi
Pagine: 258
Prezzo: € 14.50
Trama: Isola di Saint-Christophe, XVII secolo. La giovane e coraggiosa Isabelle, figlia illegittima di un pirata e dell’ormai defunta lady Justine Ravenau, gestisce con la sua domestica Marjorie una locanda, Il cuore insanguinato, meta privilegiata di pirati e criminali. Con un pugnale nascosto sotto la gonna e una straordinaria forza interiore, Isabelle è in grado di vivere e di essere felice in un’isola così pericolosa; tuttavia, la sua quiete viene improvvisamente spezzata dall’arrivo dell’Oblivion, nave inglese comandata da lord Taylor Harriss Moore, l’uomo che sua madre aveva tradito innamorandosi del pirata e dando alla luce proprio lei, Isabelle. L’uomo propone alla giovane di allontanarsi da Saint-Christophe e di vivere a St. James of the Plain con lui. Isabelle accetta, e un nuovo mondo si apre dinanzi ai suoi occhi: abiti lussuosi, gioielli, feste. Tuttavia, la giovane donna sarà presto costretta a fronteggiare l’ipocrisia dell’alta società, che sa essere anche più pericolosa di un’isola abitata da pirati. Intanto, una guerra si profila all’orizzonte: l’isola nella quale è cresciuta e Il cuore insanguinato sono in pericolo. Sarà l’aiuto del misterioso e affascinante Tristan Storm a riportarla a Saint-Christophe per tentare di salvare ciò che ama e, soprattutto, a farle scoprire la passione. Un romanzo che ha il sapore antico dei più grandi libri d’avventure, e il fascino di una scrittura che sa parlare dritto al cuore con sensualità ed eleganza.

Scarabocchio: Cuore insanguinato è una lettura molto particolare. 
Ci sono parti molto emozionanti che ti fanno volare ma altre, forse a parità con le precedenti, che ti lasciano un pò perplessa. 
Isabelle è una donna forte, con il passato misterioso. Gestisce una locanda poco raccomandabile ma sembra quasi non farci un gran caso, perchè per lei è quasi normale anche se, sogna qualcosa di più. Fino al giorno in cui può realmente realizzare questo desiderio e senza indugio, prende e va. Scoprendo poi che i sogni sono ben diversi. 
In tutto questo non può non mancare una storia d'amore e un finale interessante.

Mi sento di dire poco della storia perchè ancora adesso non saprei come fare a non spoilerare qualcosa.
Posso dire però che è una lettura che merita. Non sono riuscita a farla andare liscia come l'olio perchè ci sono dei dettagli che ho trovato un pò annervanti (come ad esempio, l'immagine di lei che con la bocca forma una "o" quando è stupita.... ecco, è un dettaglio che a me da l'idea di ragazzina un pò tonta ma è una fisima mia) e parti dove ho fatto fatica a passare per la lentezza (e lo dico, un pò anche per noia) ma è stata comunque interessante e piacevole.
Ammetto anche che non avevo preso in considerazione il fatto che potesse esserci un seguito.... che appunto c'è. Quando uscirà? Sono indubbiamente curiosa di capire cosa succederà in futuro e vedere se Pamela riuscirà a migliorarsi ancora un pò. 

Nessun commento:

Posta un commento

“Ciò che è stato scritto senza passione verrà letto senza piacere”
(Samuel Johnson)